#BahrainGP FP2: Vettel ancora davanti a tutti

È ancora Sebastian Vettel a firmare il miglior tempo nella seconda sessione di prove libere sul tracciato del Bahrain. Nonostante si sia fermato per pochi minuti sospettando un problema elettronico sulla sua SF70H, il tedesco è sceso subito in pista e ha fatto vedere insieme a Kimi Raikkonen(4º classificato) un ottimo passo gara per la Ferrari, momentaneamente allo stesso livello della Mercedes. Senza dimenticare il miglior giro fatto da Vettel in 1:31.310.

Sevondo tempo per Valterri Bottas a 41 millesimi, a sorpresa la Red Bull di Daniel Ricciardo si porta in terza posizione a soli 66 millesimi, poi Kimi Raikkonen e un Lewis Hamilton che si è piazzato quinto a 284 millesimi da Vettel causa traffico durante la simulazione qualifica. 5 macchine in 3 decimi di secondo, con dentro tutti i piloti dei 3 top team, tranne Max Verstappen che si è piazzato ottavo a 935 millesimi causa un giro qualifica non pulito che gli ha fatto danneggiare il fondo e perdere un sacco di tempo.

Buona sessione da parte della Renault che piazza Nico Hulkenberg in sesta posizione a 573 millesimi dal leader, 7º Felipe Massa con la Williams, chiudono la Top 10 la Haas di Romain Grosjean e la Toro Rosso di Daniil Kvyat. Problemi in FP2 per la Toro Rosso di Carlos Sainz(18º) e la McLaren di Stoffel Vandoorne(ultimo) che non sono riusciti a scendere in pista con le SuperSoft.

Se vuoi sapere com’è andata la FP1, clicca qui.