La FIA ha comunicato date e regolamenti dei test

La FIA ha confermato le tre sessioni di test collettivi durante la stagione, oltre alle due solite sessioni prestagionali che si svolgeranno a Barcellona.

Esce dal calendario dei test il tracciato inglese di Silverstone ed entra l’Hungaroring, il famoso tracciato ungherese che sorge nei pressi di Budapest.

I test “In season” inizieranno il 18 aprile in Bahrain, sul tracciato di Sakhir. Il test inizieranno il martedì successivo al weekend di gara e termineranno il mercoledì, dando alle squadre la possibilità di testare nuovi componenti illimitatamente. Questa possibilità è stata data ai team proprio in virtù del fatto che, già dopo qualche appuntamento, i team potrebbero avere la necessità di testare nuove soluzioni per le power unit, che potranno essere liberamente sviluppate per via dell’eliminazione dei token.

Proseguiranno poi in Ungheria il lunedì successivo al Gran Premio.

La FIA ha imposto che in questi quattro giorni di test, almeno in due giorni si dovranno vedere al volante delle monoposto dei “rookie”, e cioè dei piloti che abbiano disputato al massimo due Gran Premi in Formula 1. Proprio in questa occasione potremmo vedere per la prima volta al volante della Ferrari il giovane Antonio Giovinazzi.

Nell’ultima sessione di test, che inizierà a stagione terminata e si disputerà ad Abu Dhabi, vedremo in pista tutti i piloti, e questa possibilità sarà data “al solo scopo di fornire a tutti i concorrenti la possibilità di testare le specifiche dei pneumatici che saranno utilizzati nella stagione successiva”. Queste prove permetteranno alla Pirelli ed alle squadre di avere dati sulle nuove specifiche dei pneumatici che saranno utilizzati nel 2018.

Anche per la stagione 2017 sarà definito un intenso programma di sviluppo sulle coperture, con 25 giorni a disposizione della Pirelli per testare nuove soluzioni.

A differenza di quanto visto per il 2017, ai test per il 2018 prenderanno parte otto team e non tre.

Ecco il calendario dei test:

27/02 – 02/03 Barcellona (Montmelo)

07/03 – 10/03 Barcellona (Montmelo)

18/04 – 19/04 Bahrain (Sakhir)

01/08 – 02/08 Budapest (Hungaroring)

28/11 – 29/11 Abu Dhabi (Yas Marina)