La Force India cambia volto: ecco a voi la VJM10

All’alba di quella che sarà la loro decima stagione in F1 si svela l’ultima monoposto della Force India, la VJM10. Continua dunque la maratona di presentazione delle vetture F1 2017: se lunedì è stato il giorno della Sauber C36 e martedì quello della Renault RS17, oggi a svelarsi è il team indiano, grande sorpresa della stagione 2016 e con il loro boss Vijay Mallya che dichiara il loro obiettivo per la nuova stagione di sfidare Ferrari e Red Bull ed arrivare nella Top 3. Andiamo a vedere le prime immagini mostrate da Sky Sports UK:

Innanzitutto il primo cambiamento a livello estetico che notiamo nella VJM10 è il cambiamento della livrea, con un maggior uso del bianco argentato nella zona posteriore della macchina e una maggior presenza dell’arancione. A livello tecnico invece non si può notare il nuovo disegno del muso anteriore con la bocca che assume una forma tricheco simile a quella usata dalla McLaren nel 2014 e con un piccolo scalino che ritorna sulla monoposto dopo il 2012/2013. Più dritte rispetto alle altre concorrenti le alette sulle pance. Anche sulla Force India ci sarà la pinna stile 2008, che però assume rispetto alle altre monoposto una forma più squadrata.

Una vettura interessante a cui si aggiunge una coppia di piloti molto promettente: Sergio Perez da quando è arrivato nel team indiano è sempre stato il loro maggior fornitore di punti ed è stato l’unico ad arrivare al podio per la Force India escludendo Giancarlo Fisichella a Spa 2009, con ben 4 podi in 3 anni, di cui 2 terzi posti nel 2016 a Monaco e Baku. Il messicano nel 2017 vorrà continuare i suoi progressi e chissà, puntare alla sua prima vittoria in F1. Esteban Ocon invece è arrivato dopo una metà 2016 nel team Manor a rimpiazzare Haryanto, un breve periodo in cui il giovane francese ha convinto, battendo più volte il suo compagno di squadra, facendosi notare con qualche grande partenza e finendo vicino ai punti. Questo sarà l’anno della verità per il pilota scuola Mercedes, a cui deve ripagare la fiducia mostrata da parte del team indiano e delle freccie d’argento cui forniscono i motori alla squadra. Alfonso Celis è stato confermato come terzo pilota della squadra.

Clicca qui se vuoi vedere le prime immagini della VJM10.