Paddy Lowe è il nuovo direttore tecnico della Williams

Dopo aver ufficializzato l’addio alla Mercedes durante lo scorso febbraio, Paddy Lowe è diventato ufficialmente il nuovo direttore tecnico della Williams.

Non era più un segreto il passaggio del tecnico dalla Mercedes alla Williams, tanto che il brasiliano Felipe Massa ne aveva parlato con toni di assoluta certezza, e risultava essere sorpreso dal fatto che l’annuncio non fosse ancora stato dato in via ufficiale.

Infatti, secondo Massa, l’annuncio ufficiale sarebbe arrivato il primo marzo, giorno in cui il gardening di Lowe sarebbe arrivato alla fine. Tuttavia, l’annuncio è arrivato soltanto oggi, e sembra che a ritardare l’ufficialità siano state delle clausole da sistemare tra le parti.

Sembra, infatti, che Lowe abbia voluto acquistare anche un pacchetto azionario del team e che proprio questo aspetto abbia ritardato la firma finale delle parti sui contratti. Adesso, oltre ad essere direttore tecnico, Paddy Lowe sarà anche azionista della Williams che, invece di pagare ‘cash’ lo stipendio del tecnico, ha deciso di combinare azioni e soldi per raggiungere la cifra prevista.

La casa britannica, ha così comunicato l’arrivo di Paddy Lowe: “La Williams è lieta di annunciare l’ingaggio di Paddy Lowe come nuovo direttore tecnico del Williams Group. Paddy si unirà al team nella giornata di oggi, giovedì 16 marzo, e avrà mansioni manageriali sulle operazioni degli ingegneri a Grove. Inoltre si unirà al board direttivo del team, diventandone azionista, a dimostrazione della sua passione e del suo impegno a lavorare a stretto contatto con Claire Williams e Mike O’Driscoll per migliorare la scuderia”.