UFFICIALE: La Sauber sarà motorizzata Honda nella prossima stagione!

Tutti la davano per fatta questa trattativa ed ora è arrivata anche l’ufficialità a poche ore dalla gara di Sochi. La Sauber “vestirà” il V6 ibrido Honda per il 2018. Secondo le voci del paddock l’accordo dovrebbe essere stipulato per una base triennale, ossia dal 2018 al 2020(che tra l’altro sarà anche l’ultimo anno per i regolamenti attuali sui motori). Come si legge nel comunicato ufficiale sul sito della Sauber: “Il team svizzero sta per mettere un’altra pietra miliare nella loro storia decennale nel motorsport. Questo ampio riallineamento strategico e tecnologico crea una nuova base per la squadra. Questo partenariato svizzero-giapponese svelerà sicuramente nuove future opportunità per il team Sauber F1 e la Honda, e costituisce una pietra miliare per il nostro futuro in Formula 1. Il team Sauber F1 ringrazia la Ferrari per i molti anni di collaborazione in tempi buoni e difficili.”

Queste le dichiarazioni del CEO e Team principal della Sauber F1 Monisha Kaltenborn, prese sempre dal sito web del team svizzero: È un grande onore per il team Sauber F1 di poter collaborare con la Honda nelle prossime stagioni. Ora il nostro riallineamento non è solo visibile attraverso la nuova proprietà ma anche con la nostra nuova partnership tecnologica con Honda. Abbiamo fissato un’altra pietra miliare in questa nuova era per i motori, che aspettiamo con grande entusiasmo e, naturalmente, cercando nuove opportunità. Siamo veramente lieti della nostra partnership con la Honda, che definisce il percorso per un futuro di successo, da una prospettiva strategica e da una prospettiva tecnologica. Ringraziamo Honda per aver consentito di fare questa grande partnership.”

Quindi respinte definitavemente tutte le voci che davano all’azienda giapponese in procinto di abbandonare la F1, come sottolinea anche Katsuhide Moriyama(Chief Officer della Honda) nel comunicato: Oltre alla partnership con McLaren, iniziata nel 2015, Honda inizierà a fornire Power Unit alla Sauber come team cliente a partire dal prossimo anno. Questa sarà una nuova sfida per la Honda nella F1. Al fine di sfruttare i vantaggi offerti a due squadre, potremo rafforzare i sistemi e le capacità di entrambe le nostre due attività di sviluppo, ossia l’HRD Sakura e l’operazione a Milton Keynes. Continueremo nelle nostre sfide affinché i nostri fan possano apprezzare il più presto possibile una Honda con una forza dominante.”