UFFICIALE: Sarà Button a guidare la MCL32 a Monaco

Noi avevamo ipotizzato nella notizia di Alonso alla Indy 500 che il britannico fosse il nome n.1 per sostituire lo spagnolo a Monte-Carlo, ma oggi è arrivata(abbastanza presto) l’ufficialità: Jenson Button torna in F1 per il GP di Monaco, dove salirà sulla McLaren-Honda MCL32 proprio per l’appuntamento monegasco.

L’annuncio è arrivato tramite le pagine social della McLaren, cui quest’ultima frutta il fatto di avere tenuto sotto contratto Button come terzo pilota per il 2017. Alcuni tifosi volevano vedere un giovane come Matsushita al volante, visto che il team aveva fatto la stessa cosa l’anno scorso quando per sostituire un Alonso infortunato avevamo chiamato l’allora rookie Vandoorne per il Bahrain. Però io penso(come la maggior parte dei fans) che sia stato giusto chiamare Button invece di un giovane.

Queste le dichiarazioni di un Button che specifica che il suo ritorno sarà solo per una gara: “Sono entusiasta di poter tornare ancora una volta per una gran premio di Formula 1, non potevo immaginare posto migliore per questo ritorno. Monaco è come una seconda casa per me. Il circuito è lento e complicato, ma sono convinto che la McLaren, dopo un inizio di campionato complicato, possa avere le caratteristiche adatte per fare bene rispetto alle gare precedenti. Difficile che possa vincere di nuovo come nel 2009, ma sono certo che potrà essere l’occasione buona per portare a casa punti”.