Daniel Abt si prende la SuperPole in Messico, indietro Buemi e Di Grassi.

Il Messico è una terra piena di sorprese e non si è risparmiata nemmeno per le qualifiche dell’ePrix di Città del Messico. Con tutti i pronostici ribaltati dalla pista, è il tedesco Daniel Abt a fare la SuperPole e a partire davanti a tutti per la seconda volta in carriera(la prima era datata Long Beach 2015). Il tedesco ha fermato il crono a 1:02.711, finendo davanti di 156 millesimi a Oliver Turvey e di 334 millesimi a Maro Engel. Nei primi 5 anche José Maria Lopez(361 millesimi) e Jean-Eric Vergne(491 millesimi).

Primo degli esclusi dai gruppi il tedesco della Mahindra Nick Heidfeld col sesto tempo, poi Sam Bird e Antonio Felix da Costa. Al decimo posto il leader del campionato Sebastién Buemi, con la Renault eDams che è chiamata alla rimonta anche con Nicolas Prost che partirà 16°. Peggio è andata a Lucas Di Grassi, autore del 18° tempo. Per il brasiliano della Audi Abt si prospetta un’impresa anche solo arrivare in zona punti. Il pilota di casa Esteban Gutierrez alla sua prima qualifica si piazza 13° rimanendo in corsa per la zona punti. Ultimo posto e macchina a muro per Loic Duval della Dragon Racing.