ePrix Parigi: Pole e vittoria per Buemi, primo podio per Lopez! Zero pesante per Di Grassi

Eccoci qui con la cronaca e i risultati della gara parigina nonostante la Rai non la abbia trasmessa in diretta. Sebastién Buemi si è confermato per la quinta volta stagionale andando a fare Pole e vittoria in quello che è stato un sabato perfetto per lo svizzero della Renault nella capitale francese. E la festa è tripla, dato che i suoi maggiori avversari sono andati fuori dai giochi.

Se prima dovevamo “ringraziare” il Messico per aver tenuto viva la sfida del mondiale, Parigi ha invece presentato il conto. Infatti Lucas Di Grassi è stato autore di una giornata disastrosa in cui lui e il team Audi Abt escono a mani vuote. La partenza dalle posizioni dietro non lo ha certamente aiutato, ma lui non è rimasto lucido ed ha causato un incidente con Da Costa costringendo il portoghese al ritiro.

Inoltre si è preso un Drive-Through per non aver rispettato i tempi ai box e infine è andato a muro cercando inutilmente di prendersi il giro veloce(che andrà ancora una volta a Sam Bird). Insieme al brasiliano si sono ritirati anche il suo compagno Daniel Abt e un Jean-Eric Vergne che deve abbandonare la posizione da podio per un problema meccanico sulla sua Techeetah.

Quindi sul podio ci va per la prima volta José Maria Lopez in seconda posizione al termine della sua miglior gara stagionale con la DS Virgin. Terzo posto e secondo podio consecutivo per Nick Heidfeld e la Mahindra. Dietro al tedesco il suo compagno di squadra Felix Rosenqvist.

Quinto posto per l’altra Renault di Nicolas Prost che guadagna una posizione su Robin Frijns per una penalità di 5 secondi afflitta all’olandese della Andretti durante la VSC. 7° Nelson Piquet, 8° uno straordinario Tom Dillmann che alla sua prima gara va a punti per la Venturi. Poi abbiamo Mitch Evans(Jaguar) e Stephane Sarrazin a chiudere la zona punti, con Esteban Gutierrez che chiude 12° dopo che essersi preso la stessa penalità di Frijns.