Formula E Preview ePrix Monaco

Si accendono di nuovo i motori elettrici della Formula E per dare il via alla seconda parte di stagione! Nei prossimi 2 mesi avremo 5 tappe e 8 gare in cui si decideranno le sorti del mondiale e della sfida tra i rivali Sebastién Buemi e Lucas Di Grassi! Adesso siamo in Francia per un “tour de force” di 2 gare nelle prossime 2 settimane, la prima è a Monte-Carlo, in una pista che ritorna nel calendario della Formula E dopo un’apparizione nel 2015.

Analisi circuito:


Non sarà lungo e difficile come il gran premio di F1, ma il tracciato del principato pensato per le monoposto elettriche rappresenta comunque una delle sfide più celebri e impegnative del mondiale! Nel 2015 questo tracciato di 1765 metri e 12 curve è stato teatro di una gara tiratissima con una partenza in cui tra incidenti e contatti diversi piloti sono rimasti danneggiati o addirittura fuori come nel caso di Daniel Abt e Bruno Senna. Le poche possibilità di sorpasso risiedono alla Saint-Devote e in curva 3 dopo aver “tagliato” la prima parte del circuito classico. Seppur affrontate con velocità ridotte rispetto alle F1, guardare le monoposto elettriche sfrecciare nella sequenza di curve Tabaccaio-Piscine è sempre una gioia per gli occhi degli appassionati. Qua le qualifiche saranno più cruciali che mai per l’andamento della gara.

Classifiche mondiali:

Statistiche:


In Messico Lucas Di Grassi ha conquistato la sua quinta vittoria in questa competizione e si è riavvicinato in classifica a soli 5 punti da Sebastién Buemi. Lo svizzero invece è finito 14°: escludendo le gare in ci si è ritirato, solo a Long Beach 2016 aveva fatto di peggio(16° posto). D’altro canto qua Buemi ha fatto Pole e Vittoria nell’unica edizione fin qui disputata(2015), e vorrà riconfermarsi al top. Nelle 2 gare disputate su territorio francese(Monaco 2015 e Parigi 2016), Buemi e Di Grassi sono entrambi con 1 vittoria e 2 podi a testa. In queste prime 3 stagioni della Formula E si sono corsi 25 gare: la Renault eDams è l’unica ad esserci andata sempre a punti!

Dove vederla:

Per l’appuntamento monegasco la gara sarà visibile in TV ma su Rai 4(canale 21), dato che Rai Sport è impegnata negli appuntamenti con la F1 e il Giro d’Italia. Prove Libere e Qualifiche saranno come sempre visibili in streaming su Rai Sport Web. Qui di seguito gli orari delle sessioni per Sabato 13 Maggio:

  • Prove Libere 1: dalle 8 alle 8:45
  • Prove Libere 2: dalle 10:30 alle 11
  • Qualifiche Gruppo 1: dalle 12 alle 12:06
  • Qualifiche Gruppo 2: dalle 12:10 alle 12:16
  • Qualifiche Gruppo 3: dalle 12:20 alle 12:26
  • Qualifiche Gruppo 4: dalle 12:30 alle 12:36
  • Qualifiche SuperPole: dalle 12:45 alle 13
  • Gara(51 giri): dalle 15:45 alle 17 su Rai 4