UFFICIALE: Gutierrez correrà con il team Techeetah

2 mesi fa Esteban annunciò in una conferenza stampa il suo debutto alla Formula E in occasione dell’ePrix di Messico. L’unico dubbio che rimase era in quale team sarebbe andato a correre. In questo inverno ci furono state molte voci riguardo le trattative con i vari team interessati all’ ex-pilota Haas F1. Oggi però è arrivata l’ufficialità: Esteban Gutierrez farà il suo debutto a Città del Messico con il team Techeetah, rimpiazzando per tutto il resto della stagione agonistica il cinese Ma Qing Hua(che rimarrà sempre nel team come pilota di riserva), che in questi primi 3 appuntamenti stagionali non era mai andato in zona punti e non aveva nemmeno provato a reggere il confronto con il suo compagno Jean-Eric Vergne.

Motorsport.com aveva già anticipato la notizia dell’accordo raggiunto tra il messicano e il team cinese, che ha così beffato la Dragon Racing, che cercava un pilota di riserva per sostituire un Loic Duval che di sicuro perderà l’ePrix di Parigi a causa dei suoi impegni in DTM. Qui le parole di un Esteban fresco di contratto: Sono molto grato di far parte della Techeetah, una squadra competitiva, dopo quattro anni di esperienza incredibili in F1, ora sto facendo un passo avanti verso il futuro delle corse. Sono particolarmente entusiasta per la mia gara d’esordio nell’ePrix di Città del Messico. Spero di poter mettere su uno bello spettacolo per i tifosi da casa e gli appassionati.

Molto contento anche il direttore del team Ivan Yim: Con gli appassionati e fan messicani che ci attendono nella sezione stadio, la squadra Techeetah è fortemente motivata con la sua nuova linea di piloti. Si tratta di una serie impegnativa per i piloti con il suo formato compresso di un giorno, ma con la stabilità nella squadra, noi siamo pronti a fare questo passo successivo per costruire ulteriormente la squadra Techeetah nella sua prima stagione.”

In effetti questo è a mio avviso un ottimo affare per entrambe le parti. Forse Gutierrez non riuscirà a stare davanti a Vergne in queste prime gare, ma non credo neanche che possa fare peggio del pilota cinese.