Prima vittoria per Rosenqvist e la Mahindra a Berlino in Gara 1! Battuto Di Grassi, Buemi 5° in rimonta

Un altro nome da aggiungere nell’albo d’oro della Formula E: Felix Rosenqvist taglia per primo la bandiera a scacchi di Gara 1 a Berlino e regala la prima vittoria nella serie per lui e la Mahindra. Un momento storico per il rookie svedese e il team indiano, che avevano già cominciato bene la stagione con la prima pole e il primo podio in Marocco (allora chiuse terzo dietro a Buemi e Bird) e che con questa vittoria possono lanciare le basi per un futuro meraviglioso.

Battuto e ancora una volta finito secondo il brasiliano Lucas Di Grassi che nonostante la partenza dalla Pole non riesce a tenere dietro il svedese che lo sorpassa poco prima della sosta. La festa della Mahindra è completata dal terzo posto di Nick Heidfeld, 4° un José Maria Lopez che paga moltissimo la pessima partenza in cui perde le 2 posizioni sui piloti del team indiano.

Dalla 14a piazza in griglia fino alla Top 5: Sebastién Buemi non si smentisce e chiude 5° dopo una fantastica rimonta. Subito dietro di lui il compagno della Renault Nicolas Prost in sesta posizione, 7° Daniel Abt, Sam Bird chiude 8° dopo aver perso diverse posizioni nella sosta.

Jean-Eric Vergne chiude 5° al traguardo ma una penalità di 5 secondi per Unsafe Release lo fa retrocedere fino alla nona posizione. Chiude la Top 10 l’altro tedesco Maro Engel sulla Venturi. Il neozelandese della Jaguar Mitch Evans chiude con il giro veloce dopo che un problema alla prima monoposto lo ha tolto definitivamente fuori dalla lotta per i punti.