Colpo di scena: Joyner penalizzato, a Novalak la finale OK

Colpo di scena nella finale OK di Castelletto di Branduzzo alla WSK Super Master Series, dove Tom Joyner, vincitore sul traguardo, viene penalizzato di 5 secondi e scivola dalla prima alla terza posizione. I fatti: nel corso del terzo giro l’inglese del team Chiesa Corse spinge fuori gara David Vidales, che viene costretto al ritiro, nel duello per la leadership della classifica e l’inglese passa a condurre praticamente fino al termine della gara. La manovra non passa inosservata e l’inglese finisce subito sotto investigazione. Il risultato è che l’ordine di arrivo viene rivoluzionato, con Clément Novalak che porta a casa la vittoria e fa scivolare Tom Joyner al terzo posto, da dove scivola Lorenzo Travisanutto.

i guai per il team Chiesa Corse, infatti, non sono finiti, visto che il pilota di Spilimbergo viene penalizzato di 10 secondi per la caduta del musetto, così come Luca Lippkau, anche lui su Zanardi, come Lindh, Lobanenko e Taoufik.