Debutto in salita per Bosco nell’Europeo CIK FIA

Il pilota del Team Baby Race si mette in luce a Sarno, ma deve fare i conti con qualche problema tecnico di troppo.

Il pilota del Team Baby Race Luca Bosco era atteso al debutto nella serie continentale CIK FIA European Championship che ha aperto le danze questo week end sul Circuito Internazionale di Napoli – Sarno (SA), schierando al via della categoria OKJ ben 70 piloti. Con un “parterre de Rois” di tale livello l’emozione per questo debutto era quanto mai alta ma la grande tenacia del driver del team bresciano ha preso presto il sopravvento portandolo ad affrontare le varie sfide in pista con il massimo della concentrazione. Veloce nei turni di prove libere dove faceva segnare anche un terzo tempo assoluto, Bosco si confermava nel suo turno di qualifica dove faceva segnare nuovamente il terzo tempo. Malgrado questo ottimo risultato e dato l’elevatissimo numero di piloti racchiuso in un pugno di centesimi il pilota italiano si qualificava 25° assoluto, pur accusando solo quattro decimi dal poleman Haverhort. Nelle manche qualche difficoltà tecnica patita dal suo Tony Kart lo relegava in due occasioni in quattordicesima e diciassettesima piazza mentre in altrettante manche Bosco riusciva ad installarsi nei piani alti della classifica andando a chiudere in quarta e ottava posizione. In virtù di questi quattro risultati Bosco doveva prendere il via della Finale dalla decima fila e già nelle primissime fasi di gara veniva allargato fuori pista finendo in coda al gruppo. Mai domo, il pilota italiano iniziava una rimonta molto veloce che lo riportava a risalire diverse posizioni prima di subire un nuovo contatto e perdere nuovamente posizioni. Sotto la bandiera a scacchi Bosco dunque chiudeva 22° una gara molto complessa e quanto mai travagliata a causa dei molti contatti.

Luca Bosco: ”Purtroppo aver fatto due risultati non eccelsi nelle manche mi ha compromesso uno start migliore in Finale. E’ stata comunque una buona esperienza anche se ci sono stati un po’ troppi contatti in pista. Vedremo la prossima gara in Spagna dove arriverò sicuramente con molta più esperienza.”

Prima della seconda tappa spagnola dell’Europeo Luca Bosco è atteso dal debutto nel Campionato Italiano Karting che si disputerà il prossimo week end sul Circuito South Garda di Lonato (BS).

(Credits: PRS Media – Kart Advisor)