Delli Guanti si conferma al top nel DKM sulla pista di Schumi

Il giovane pilota pugliese del Team CRG Keijzer Racing Pietro Delli Guanti si è confermato pilota di vertice anche nella seconda tappa del campionato tedesco DKM che si è svolta sul tracciato di Kerpen, pista storica di proprietà della famiglia Schumacher. In uno dei campionati nazionali più impegnativi a livello europeo e che può essere tranquillamente paragonato alla più blasonata serie WSK, Delli Guanti ha disputato i primi due appuntamenti in calendario dimostrando subito un ottimo affiatamento con il telaio CRG e con i tracciati sinora a lui sconosciuti. Anche lungo il tecnico tracciato di Kerpen infatti il talento italiano è riuscito ad esprimersi al meglio malgrado qualche piccolo problema di telaio lo abbia accompagnato per tutto il week end. Molto veloce in qualifica, dove otteneva l’undicesimo tempo di categoria DJKM, Delli Guanti si confermava altrettanto veloce anche nelle due manche di qualifica che lo vedevano terminare rispettivamente quinto e terzo, non distante dal vero mattatore del week end e profondo conoscitore del circuito Haverkort, suo compagno di team. Grazie a questi due ottimi risultati Delli Guanti accedeva a Gara 1 scattando dalla terza fila (quinto) dello schieramento (34 partenti) riuscendo a gestire in modo ottimale le fasi calde di gara e concludendo la gara in sesta posizione assoluta. Peggio andava invece al pilota pugliese nella seconda manche che lo vedeva scattare sempre dalla terza fila (sesto) ma presto coinvolto in alcuni contatti duri di gara che lo costringevano al ritiro nelle primissime battute. Un vero peccato perché per il pilota CRG c’era aria di podio in questa occasione. Ad ogni modo questa seconda tappa del DKM ha confermato la velocità e la grande capacità di adattamento di Delli Guanti che ai primi di Luglio farà il suo debutto nel CIK FIA European Championship.

Pietro Delli Guanti: “Peccato per l’incidente in Gara 2 perché si poteva tranquillamente finire nella TOP 5. La pista era davvero molto bella ma anche molto impegnativa fisicamente. Il campionato DKM mi piace sempre più e non vedo l’ora di tornare per la terza tappa anche se ora dobbiamo però concentrarci per il debutto nel CIK FIA che affronterò fra due settimane in Spagna e dove me la dovrò veder con i migliori piloti della categoria.”

Pietro Delli Guanti tornerà dunque ora in pista il 10-11 Giugno sulla pista di Alonso (E) per disputare la seconda tappa (per lui si tratterà del debutto nella serie) del CIK FIA European Championship.

(Credits PRS Meduia – Kart Advisor)