Doppio podio nell’Italiano Karting per Luca Bosco

Il veloce pilota del Team Baby Race conquista un terzo e un secondo posto sul tracciato di Lonato nella serie ACI Sport.

Le ottime prestazioni mostrate dall’inizio dell’anno nella neo categoria OKJ avevano fatto intendere che presto, Bosco, sarebbe salito sul podio. In effetti il podio è arrivato in occasione della prima prova del Campionato Italiano Karting organizzato e promosso da ACI Sport: sul tracciato di Lonato, infatti, il pilota del Team Baby Race è stato capace di conquistare un terzo posto in Gara 1 e un secondo posto in Gara 2. Per Bosco quello di Lonato è stato un week end perfetto dato che a partire dalle prove libere e proseguendo nelle qualifiche, warm up e varie heats il pilota italiano conquistava sempre la prima piazza confermandosi il driver da battere della categoria OKJ per questo week end. Nelle due manche di gara finali il maltempo si abbatteva sul tracciato bresciano rimescolando le carte ma non modificando le prestazioni del driver della Baby Race. In Gara 1 Luca Bosco conduceva la prima parte della manche per poi dover cedere il passo al compagno di team Brizhan e ingaggiare una lotta accesa per il terzo posto con Al Habsi, dalla quale ne usciva comunque vincitore pochi metri prima della bandiera a scacchi. Nella seconda manche, con pista molto più bagnata rispetto a Gara 1, Bosco scattava sesto in virtù della griglia rovesciata e già a metà del primo giro si attestava in seconda posizione. Da quel momento il pilota italiano non cedeva più la posizione mettendosi in scia del compagno russo Brizhan e concludendo alle sue spalle una bellissima gara. Un week end dunque molto positivo per Bosco che si annuncia come uno dei pretendenti al titolo tricolore OKJ.

Luca Bosco: ”Sono davvero felicissimo anche se pensavo di poter portare a casa la vittoria qua a Lonato. Sono stato sempre in testa per tutto il week end ma sul bagnato Brizhan andava davvero molto forte per cui direi che i due podi vanno benissimo soprattutto in ottica campionato. Grazie mille al team e al mio super meccanico Alessandro Manetti.”

Per Bosco però non c’è un attimo di sosta e il prossimo week end sarà nuovamente in pista per la prova di Castelletto di Branduzzo della ROK Cup Italy (Area Nord).

(Credits: PRS Media – Kart Advisor)