Hajek vendica Puhakka, a Lammers la WSK Super Master Series 2017 KZ2!

Patrik Hajek sembrava destinato a recitare un ruolo da comprimario dopo il grande weekend di Simo Puhakka appena entrato nel team Kosmic e invece è lui a conquistare l’ultimo round della WSK Super Master Series a Sarno, ma la vittoria non gli ha consentito di portare a casa la vittoria nella classifica generale della WSK Super Master Series 2017 nella KZ2, andata a Bas Lammers, terzo sul podio. Ma andiamo con ordine. Puhakka e Iglesias acattano al via mantenendo le posizioni, mentre Anthony Abbasse ne guadagna una. Ma chi parte a razzo e Marco Ardigò, che in un giro guadagna ben 7 posizioni, presentandosi al quinto posto. Nel corso del secondo giro, Iglesias conquista il comando della gara e Hajek guadagna una posizione ai danni di Ardigò.

Il cèco guadagna ancghe il quarto posto, da dove era partito, al terzo, mentre anche Leuillet è in recupero. Puhakka al quinto giro torna in testa, mentre Hajek è terzo. Ma il colpo di scena arriva al settimo passaggio, con il ritiro del finnico, che aveva condotto autorevolmente la gara, Ma a risollevare le sorti del team Kosmic arriva Patrik Hajek, che in quei frangenti supera Iglesias e va in testa. Iglesias si vede così costretto al duello con Lammers e perde due posizioni nel corso del nono giro, a vantaggio di Lammers e Abbasse. Si fa vedere anche De Conto, sesto al decimo passaggio, mentre Stan Pex è costretto al ritiro. Iglesias al 15. giro è quarto dopo aver superato Ardigò e i piloti procedono così fino al traguardo. Hajek, così, vince davanti a Abbasse,  Lammers, Iglesias, Ardigò che però viene penalizzato, Jorrit Pex, De Conto, Pellizzari, Tornqvist Persson e Lundberg.