I contatti di gara rovinano la prima dell’Europeo di Anthony Famularo

Il pilota ufficiale Birel ART patisce nuovamente molti incidenti in gara e fatica all’esordio nella serie CIK FIA.

E’ dall’inizio della stagione che Anthony Famularo, pilota ufficiale OKJ del Team Birel ART, non riesce a concludere un week end di gara senza patire oltre modo la lotta in pista con gli avversari. Anche in occasione della prova di apertura del CIK FIA European Championshp che si è disputata questo week end sul veloce tracciato di Sarno (SA), Famularo ha dovuto fare i conti con i 70 avversari in categoria i quali a volte si sono accaniti oltremodo contro il driver venezuelano nel corso delle manche eliminatorie. Progressivamente sempre più veloce nel corso delle prove libere, Famularo confermava il suo buono stato di forma anche in qualifica classificandosi 10° del suo raggruppamento e terminando 22° assoluto. Malgrado dunque una partenza nelle varie manche eliminatorie non proprio da una posizione di privilegio, Famularo lottavo caparbiamente riuscendo ad ottenere due volte il 12° posto, una volta il 9°  ai quali si aggiungeva un ritiro che comprometteva tutti i primi tre risultati andando a far partire il sudamericano dall’ultima fila (33°) in finale. Persa dunque ogni speranza di poter risalire la china, il pilota Birel ART cercava comunque di fare del suo meglio recuperando ben 15 posizioni a suon di sorpassi spettacolari andando a chiudere sotto la bandiera a scacchi in diciottesima piazza, poi divenuta ventitreesima a causa di una penalità post gara per danno al musetto. Un vero peccato per il pilota del costruttore di Lissone che ha comunque dimostrati grande carattere e ottimo potenziale futuro anche in una serie molto competitiva come quella CIK FIA.

Anthony Famularo: “La manche persa mi ha compromessa la Finale. Partendo così indietro era impossibile rimontare più di così e purtroppo ho anche rimediato una penalità. Sono dispiaciuto per mio fratello Alessandro perché non è riuscito ad entrare in Finale anche se lo meritava abbondantemente. Adesso vediamo cosa faremo in Spagna.”

La prossima tappa del CIK FIA European Championship che vedrà impegnato in pista il driver del Team Birel ART si svolgerà il week end del 10-11 Giugno sul circuito spagnolo di Alonso (E).

(Credits: PRS Media – Kart Advisor)