Jonny Edgar si impone nel primo round dell’Europeo CIK-FIA a Sarrno

Jonny Edgar vince il primo round del Campionato europeo nella categoria OK Junior, risolvendo la pratica già dal primo giro, quando si fa beffe del polesitter Gabriel Bortolet e comanda dall’inizio alla fine, con autorevolezza e staccandosi da subito da tutti gli avversari. Nel corso del primo giro non mancano i contatti, di cui l’inglese approfitta, mentre nella tornata successiva è Thompson a prendere il secondo posto e, nella battaglia per il secondo posto, O’Sullivan si prende il terzo gradino del podio al terzo giro. Nel duello si inserisce anche Rosso e nel duello c’è un contatto tra Marseglia e O’Sullivan, del quale approfittano Bortoleto e il tedesco Muth, con il brasiliano che nel parapiglia conquista il terzo posto e, il giro succesivo, torna al secondo.

Si accende il duello per le posizioni dalla seconda alla quarta,  con il tedesco Muth che, appunto, conquista il terzo posto, mentre più staccato è l’inglese Lulham che sorprende tutti, conquistando ben 17 posizioni dal via. Zak O’Sullivan, intanto, conquista il quinto posto nel corso del settimo passaggio e Lulham continua ad avanzare, è settimo. Marseglia, invece, perde due posizioni, uscendo dalla top ten. Tra Gustafsson e Lulham si accende il duello per il 7. posto,, che viene vinto dall’inglese, mentre Rosso si ritira.  Muth firma il giro record, mentre Coluccio si porta al sesto posto. Haverkort esce di scena, mentre Lulham duella con Smal, con Muth che migliora il primato sul giro. Negli ultimi giri, Bortoleto riduce il distacco da Edgar, ma deve guardarsi le spalle proprio da Muth, agguerritissimo, e comunque riesce a conquistare il secondo posto. Edgar vince davanti a Bortoleto, Muth, Thompson, O’Sullivan, Gustafsson, Coluccio, uno strepitoso Lulham, Marseglia e Smal.