Lonato non rende felice Pujatti nella ROK Cup Italy

E’ stato un week end molto al di sotto delle aspettative per Nicholas Pujatti quello che si è appena concluso. La tappa di Lonato della ROK Cup Italy (Area Nord) ha infatti messo a dura prova il driver friulano che ha faticato oltremodo, tutto il week end, per trovare il giusto ritmo e il giusto feeling con il proprio telaio. Il giovane pilota CRG otteneva la quattordicesima piazza nel corso delle prove libere ufficiali poi seguita da un quindicesimo posto ottenuto nella propria sessione di qualifica. In virtù del risultato, al di sotto delle aspettative delle qualifiche, Pujatti era costretto a scattare nella prefinale dalla diciottesima posizione rendendosi però protagonista di una buona rimonta che lo vedeva concludere la manche in 12esima posizione. Dopo questa buona prestazione Pujatti prendeva il via della Finale dalla dodicesima fila (24°) venendo presto risucchiato nel gruppone e costretto al ritiro, a due giri dalla fine, a causa di un contatto di gara con un altro avversario.

Si chiudeva dunque nel peggiore dei modi un week end tra i più difficili dalla stagione 2017.

Nicholas Pujatti:Non è stato un week end felice in quanto non sono mai riuscito ad inserirmi nel gruppetto di testa. Non siamo riusciti bene a capire cosa sia successo rispetto ad Adria dove eravamo stati molto competitivi. Peccato ma adesso dobbiamo pensare subito alla gara di metà mese dell’’Italiano ad Adria.”

Il prossimo impegno agonistico per il giovane pilota del team CRG Gamoto sarà ora il 15-16 Luglio sul tracciato dell’Adria Karting Raceway in occasione della quarta tappa del Campionato Italiano Karting.

(Credits: PRS Media – Kart Advisor)