Molti podi per il Team Driver nella quarta tappa dell’X30 Challenge di Castelletto

E’ stato un week end molto denso di soddisfazioni quello che si è appena concluso per il Team Driver di Devid De Luchi. In occasione della quarta prova dell’X30 Challenge che si è disputata sul Circuito Internazionale 7 Laghi di Castelletto di Branduzzo (PV), il team veneto schierava 10 piloti divisi in cinque classi.  Nella X30 Mini tutti e tre i piloti schierati dal team si sono molto ben comportati anche se la vittoria è purtroppo sfuggita di un soffio. Il leader in campionato Giovanni Trentin, dopo aver fatto segnare il sesto tempo in qualifica si è prontamente rifatto in Gara 1 concludendo secondo sotto la bandiera a scacchi prima di subire una penalizzazione di 8” a fine gara per errata partenza e musetto che lo faceva scivolare sesto. Anche in Gara 2 il giovane pilota di Montebelluna si rendeva protagonista di un’ottima rimonta che lo portava addirittura alla vittoria dopo un contatto con il suo rivale in campionato Barioli. Proprio però a seguito di questo contatto Trentin veniva nuovamente penalizzato a fine gara con 10” e arretrato in quinta piazza finale. Malgrado dunque questo episodio sfortunato il pilota del Team Driver consolida la sua leadership in campionato. Per Sofia Necchi il week end è stato altrettanto positivo con la miglior prestazione assoluta di categoria X30 Mini nel warm up e con un quinto e quarto posto ottenuti nelle due manche di gara. Punti importanti anche per lei che occupa ora la quarta piazza in classifica X30 Mini. Grande passo avanti anche per Nathan Fabris, in costante crescita, che riusciva a chiudere decimo e nono le due manche con tempi non lontani dai top drivers. Perfetto il week end di Leonardo Fornaroli in X30 Junior che, sempre più a suo agio nella nuova categoria, otteneva la pole position e la duplice vittoria in entrambe le manche andando ora ad occupare la seconda posizione in classifica di campionato alle spalle del suo compagno di team Mattia Ingolfo. Proprio il pilota veneto mancava per sfortuna il risultato top in finale per un problema alla catena del suo kart che lo escludeva dalla gara. A conforto di questo episodio sfortunato il secondo posto in qualifica bissato anche in Pre Finale. Nella categoria X30 Senior vittoria sfumata di un soffio per Favaro che, dopo aver ottenuto la seconda piazza in qualifica, vinceva la Pre Finale chiudendo sul secondo gradino del podio una Finale tiratissima. Chiude invece in decima piazza la Finale Alessandro Grandi, a conclusione di un week end un po’ complicato che lo ha visto partire 17° in Prefinale  e chiudere 14°. Nella Entry Level Dal Col ottiene un terzo posto in Pre Finale e un secondo in Finale a dimostrazione del sempre competitivo ritmo gara, mentre per il piccolo “rookie” Damiano Ingolfo un quinto posto in Pre Finale che diventa terzo gradino del podio in Finale.

(Credits: PRS Media – Kart Advisor)