Occasione persa per Sofia Necchi nella X30 Challenge a Jesolo

Molto veloce per tutto il week end, la giovane pilota del Team Driver chiude settima la Finale.

La stagione 2017 nell’X30 Challenge Italy per Sofia Necchi prosegue a gonfie vele e il terzo appuntamento del monomarca IAME, che si è disputato sulla Pista Azzurra di Jesolo, ha confermato che la giovane pilota è oramai costantemente nei piani alti della classifica della categoria X30 Mini. Sul tecnico tracciato veneto, che in passato a visto correre talenti come Ayrton Senna, Sofia Necchi ha dimostrato ancora una volta di aver trovato un ottimo feeling con il suo telaio Energy andando a siglare il quarto tempo assoluto in qualifica e ponendo così le basi per due ottime manche di gara. Nella Pre Finale però la driver del team di Devid De Luchi esitava un attimo in partenza perdendo subito una posizione ma mostrando, successivamente, un ottimo ritmo gara: proprio sul finire della manche Sofia subiva però un nuovo attacco e scalava così in sesta posizione mantenendola sino alla bandiera a scacchi. Al via della Finale Sofia scattava molto bene andando subito a porsi in quinta piazza in scia al terzetto che inseguiva il leader Trentin. Per tutta la gara Sofia cercava un varco per passare ma proprio nel corso dell’ultimo giro subiva l’attacco da parte di Tiberio e Barioli scalando così in settima posizione finale. Malgrado dunque questo risultato nettamente inferiore al potenziale mostrato a Sofia Necchi rimaneva la soddisfazione di aver fatto segnare il secondo best lap della Finale con il tempo di 52’89.

Sofia Necchi: “Peccato davvero. Ho perso una grande occasione per andare a podio. Ho sbagliato a non superare i piloti che mi precedevano e ho fatto in modo che gli altri mi recuperassero. Il quasi giro più veloce mi rende contenta ma era più importante prendere più punti. Ci rifaremo il prossimo week end a Castelletto.”

Per Sofia Necchi ora pochissimi giorni di riposo e prima di tornare in pista già il prossimo week end sul Circuito Internazionale di Castelletto di Branduzzo, per la quarta prova dell’X30 Challenge italy.

(Credits: PRS Media – Kart Advisor)