Sarno chiude la porta in faccia a Anthony Famularo nella finale della WSK Super Master Series

Il pilota venezuelano convince come performance ma è nuovamente vittima di molti contatti che lo escludono dalla Finale.

Questo avvio di stagione sembra proprio non volere prendere la direzione giusta per Anthony Famularo, pilota ufficiale Birel ART, fresco reduce dell’ultima tappa della WSK Super Master Series che si è conclusa lo scorso week end sul Circuito Internazionale di Sarno (SA). Per il forte pilota sudamericano il week end non era iniziato male con un decimo tempo nelle prove libere che veniva poi sostituito da un 17° nel corso delle qualifiche. Nelle manche di qualificazioni le buone prestazioni in termini di tempo sul giro venivano confermate ma, come già accaduto nel recente passato, Anthony veniva spesso coinvolto in contatti di gara chiudendo le manche di qualifica 26°, 13° e con un doppio ritiro. Proprio i due risultati a vuoto condizionavano drammaticamente lo schieramento della Pre Finale che vedeva Anthony Famularo costretto a scattare dal fondo della griglia (31°) e dunque nell’impossibilità di recuperare una posizione valida per avere accesso alla Finale. Si chiudeva dunque un ennesimo week end amaro per il giovane driver Birel ART che a fine giornata era quanto mai deluso per l’andamento di questa prima parte della stagione.

Anthony Famularo: “Non riusciamo a qualificarci bene e di conseguenza ci ritroviamo sempre in mezzo a contatti di gara nelle retrovie. Questa prima parte della stagione è stata molto deludente e ora dobbiamo per forza invertire la tendenza in previsione dell’Europeo CIK FIA. Sono davvero deluso.”

I prossimi giorni serviranno al giovane venezuelano per ricaricare fisico e mente in vista della prima tappa del CIK FIA European Championship che si terrà proprio a Sarno nel week end del 20-23 Aprile.

(Credits: PRS Media – Kart Advisor)