Vittorie a raffica per il Team Driver nell’X30 Challenge di Adria

Il Team Driver di Devid De Luchi festeggia un nuovo week end di grandi successi sul circuito dell’Adria Karting Raceway in occasione della quinta tappa della serie X30 Challenge Italy by IAME. Sul tecnico tracciato veneto tutti i piloti del team veneto si sono distinti con particolare menzione per Simone Favero (X30 Super), Trentin (X30 Mini) e Ingolfo (X30 Junior).

Nella X30 Mini week end perfetto per Giovanni Trentin che vola in classifica generale dopo aver ottenuto la pole e la vittoria sia in Pre Finale che in Finale, consolidando ulteriormente il suo ruolo di leader di campionato sul diretto avversario Barioli. Molto buono ma sfortunato anche il week end della sempre più veloce Sofia Necchi, seconda nel warm up e sesta in qualifica prima di essere vittima di un ritiro in Pre Finale a seguito di un testacoda che, comunque, non le impediva di far segnare il giro più veloce in gara. Nella seconda manche la giovane pilota invece era invece vittima di un piccolo incidente con relativo piccolo infortunio ad un polso che la escludevano da classifica anche della seconda manche.

Buone prestazioni anche per i giovanissimi Nathan Fabris e Giacomo Maman rispettivamente 12° e 10° in Pre Finale e capaci di ottenere un 13° e un 10° in Finale.

Nella X30 Junior sugli scudi entrambi i driver del team veneto Mattia Ingolfo e Leondardo Fornaroli. Per tutti e due un’ottima qualifica con il primo autore della pole e il piacentino secondo a poco più di un decimo del compagno-rivale. In Pre Finale vittoria con ampio margine per il veneto Ingolfo con il suo compagno di team Fornaroli, autore di un’accesa lotta con Miotto e Simonazzi, terzo. Nella Finale arrivava il bis nuovamente di Ingolfo mentre Fornaroli era vittima di un ritiro per la caduta della catena dopo una scordolata eccessiva.

Nella X30 Master molto bene l’esperto Valentino Fornaroli, autore del terzo tempo in qualifica e capace di ottenere il terzo gradino del podio in un accesissima Pre Finale e addirittura la piazza d’onore in Finale.

Dominio invece nella X30 Super per il sempre velocissimo Simone Favaro, poleman e poi vincitore con margine sia della Pre Finale che della Finale.

(Credits: PRS Media – Kart Advisor)