FP1 Jerez: Marquez in Moto2 e Kornfeil in Moto3 i migliori sotto la pioggia!

La pioggia è stata la protagonista della mattina del venerdì andalusiano sul tracciato di Jerez de la Frontera.

Tempi non rilevanti a livello cronometrico, anche perché sia per la giornata di sabato sia per quella di domenica è previsto bel tempo e tanto caldo. In ogni caso vediamo chi è riuscito a distinguersi questa mattina.

MOTO2

In Moto2 il miglior tempo lo ha firmato Alex Marquez in 1’58”299. Il fratellino di Marc Marquez ha nettamente dominato questa sessione, tanto che il secondo classificato Ricky Cardus accusa un ritardo di più di un secondo dal leader.

Terzo a sorpresa sul bagnato il giapponese Nagashima davanti al malese Syahrin.

Seguono in classifica Vinales, Hernandez e Vierge. Chiudono la top ten Oliveira, Navarro e Raffin.

Indietro i primi due della classifica generale, ovvero Franco Morbidelli e Thomas Luthi, rispettivamente 12° e 13°.

Gli altri italiani sono ancora più indietro e quasi tutti si trovano dal 18° al 23° posto, con solo Fuligni e Bagnaia ancora più staccati.

MOTO3

In Moto3 invece sono stati decisivi i primi minuti della sessione in cui pioveva di meno e a far segnare il miglior tempo è stato Jakub Kornfeil in 2’01”000.

Staccato di 3 decimi in 2° posizione troviamo l’italiano Tony Arbolino del team Sic 58 Squadra Corse che ha preceduto la wild card spagnola Perez.

In quarta e quinta posizione troviamo altri due italiani, ovvero Bulega e Antonelli.

A seguire troviamo lo scozzese McPhee e il giapponese Suzuki, compagno di squadra di Arbolino. Chiudono la top ten l’altra wild card Fernandez e Oettl.

Molti piloti hanno preferito non scendere in pista in questa FP1 mattutina, come per esempio gli italiani Fenati, Bastianini e Di Giannantonio e i primi due della classifica generale, ovvero gli spagnoli Mir e Martin.

Qui potete trovare i risultati completi delle FP1 di Moto2 e Moto3!