Nel day 2 dei test Moto2-Moto3 in Qatar svettano Nakagami e Fenati

Si è chiusa ieri la seconda giornata degli ultimi test Moto2 e Moto3 in Qatar prima dell’inizio del mondiale la prossima settimana proprio sul circuito di Losail. Giornata ventosa e bagnata venerdì con gli organizzatori costretti a sventolare la bandiera rossa e a recuperare ieri il tempo perduto. Ecco quindi come sono andate le sessioni di ieri.

Moto2

In Moto2 è stato il giapponese Takaaki Nakagami a firmare il miglior tempo con il crono di 2’00”187, lasciandosi alle spalle per 53 millesimi il portacolori azzurro Franco Morbidelli. I due sembrano essere tra i favoriti anche per il campionato visti la costanza e i risultati ottenuti nei test pre-stagionali.

Dietro di loro Alex Marquez, terzo, che ha preceduto il malese Syahrin e il portoghese Oliveira, con una KTM molto convincente nel suo primo anno nella classe di mezzo. A seguire troviamo Luthi e il sorprendente rookie Quartararo. Hanno chiuso in top ten anche Vierge, Kent e Axel Pons.

Dove sono gli altri italiani? Beh per trovarli bisogna scorrere la classifica e troviamo Marini 15°, staccato di un secondo e mezzo dalla vetta; a seguire Bagnaia, Pasini e Corsi, rispettivamente 19°,20° e 22°. In 25° posizione un acciaccato Baldassarri, con Locatelli e Manzi in fondo allo schieramento (31° e 32°).

Di seguito la classifica dei tempi in Moto2:

Moto3

In Moto3 comanda invece un italiano: Romano Fenati. L’ascolano sulla sua Honda del team Ongetta Rivacold ha concluso il day 2 in testa con il tempo di 2’06”690, staccando per pochi millesimi gli spagnoli Jorge Martin e Aron Canet, anche loro entrambi su Honda.

La prima KTM è quella di Gabriel Rodrigo (4°) che ha preceduto Loi e Bulega. A chiudere la top ten un ottimo rookie Sasaki, Antonelli, Guevara e Oettl.

Anche in Moto3 per trovare gli italiani dopo i tre già citati bisogna andare più in basso nella classifica. Infatti Migno è 17° con Dalla Porta 21°. Dalla 25° alla 30° posizione (con l’eccezione di Arenas 27°) troviamo gli ultimi 5 italiani, con Arbolino, Di Giannantonio, Pagliani, Bezzecchi e Bastianini, incappato in una giornata no e solo penultimo della graduatoria.

Di seguito la classifica dei tempi in Moto3:

 
Oggi ultimo giorno di test prima del via la prossima settimana del Motomondiale. Saranno le ultime prove per sistemarsi in vista di Losail. Vedremo se ci saranno cambiamenti nelle classifiche delle due classi, con molti piloti che vogliono risalire la china e altri invece che puntano a confermarsi.
L’unico obiettivo è arrivare pronti domenica alla gara di apertura della stagione 2017 del Motomondiale.