FP1 Catalunya: Oliveira al top in Moto2 sull’asciutto, Fenati leader in Moto3 sul bagnato!

Venerdì mattina diviso a metà sul tracciato iberico di Catalunya per la prima sessione di libere.

Infatti la Moto2 ha girato su un asfalto completamente asciutto, mentre la Moto3 ha dovuto girare sul tracciato semi-bagnato.

Vediamo quindi come sono andate le FP1 mattutine per le due classi.

MOTO2

Nella FP1 della Moto2 si è girato su asfalto asciutto ed il migliore alla fine del turno è stato il portoghese Miguel Oliveira in 1’50”165.

Al 2° posto staccato di due decimi troviamo il giapponese Nakagami che ha preceduto il leader del mondiale Morbidelli.

Quarto posto per Luthi davanti agli spagnoli Marquez e Navarro, con il rookie che è riuscito a fare un’ottima FP1.

Settimo tempo per il malese Syahrin davanti ai due italiani Pasini, vincitore dell’epica gara del Mugello, e Baldassarri.

A chiudere la top ten troviamo lo spagnolo Vierge davanti a un altro italiano, ovvero Corsi (11°).

Per quanto riguarda gli altri azzurri troviamo Bagnaia e Locatelli rispettivamente al 14° e 19° posto, mentre Marini non è praticamente riuscito a girare causa una brutta caduta alla curva 2 all’inizio della sessione.

Questa sessione, a parte essere stata rilevante per i crono, è stata fondamentale per i piloti per conoscere il nuovo layout del circuito di Catalunya.

Infatti il tracciato è stato leggermente modificato nel 4° settore con l’inserimento di una nuova chicane ( la 14-15) leggermente diversa rispetto a quella percorsa in F1!

Vedremo chi saprà interpretarla meglio nel corso del weekend e se influirà tanto in qualifica e gara nella Moto2!

MOTO3

In Moto3 tempi non rilevanti visto che la classe leggera ha dovuto girare per tutta la sessione sul tracciato umido del Montmelò.

In ogni caso crono che sono andati via via migliorando con Romano Fenati che è riuscito a stabilire il miglior tempo in 2’06”206.

Dietro di lui troviamo Mir a tre decimi seguito da altri due italiani, ovvero Bezzecchi e dalla Porta.

In quinta posizione troviamo Kornfeil, seguito dal malese Norrodin e dall’azzurro Antonelli.

Chiudono la top ten il tedesco Oettl, il thailandese Atiratphuvapat e l’olandese Bendsneyder.

 

In questa sessione però è stato molto più importante per i pilotini della Moto3 imparare la nuova chicane 14-15 inserita quest’anno.

Vedremo chi saprà percorrerla meglio nella seconda sessione di libere oggi pomeriggio.

Nel frattempo Qui potete trovare i risultati completi delle FP1 di Moto2 e Moto3!