Martin beffa Bulega all’ultimo tentativo e fa la Pole Position a Le Mans

Jorge Martin fa sua la terza Pole di carriera al termine di una pazza sessione di qualifiche a Le Mans per la classe Moto3. Lo spagnolo del team Gresini aveva cominciato male con una caduta nei primi minuti e con la pioggia degli ultimi minuti sembrava destinato a partire dai bassi fondi. Ma quando la pista si è asciugata più in fretta del previsto, lui ha avuto la chance e ha siglato con la sua Honda un 1:42.813 che lo consente di partire davanti a tutti per la gara di domenica.

2° posto e prima fila per la KTM del nostro Nicolò Bulega. Un risultato però pieno di rammarico, visto che era lui ad aver fatto la Pole al termine della sessione. Purtroppo si è visto che è uscito fuori dai limiti di pista in curva 8 mentre sorpassava la Herrera. Tempo cancellato e relagazione ad una seconda posizione che è comunque un ottimo risultato sia per team che per il pilota. A chiudere la prima fila Juanfran Guevara con un altra KTM.

Seconda fila per Romano Fenati che partirà 4° davanti alla Mahindra di Albert Arenas e alla KTM del team Ajo di Niccolò Antonelli, terza fila composta da Marcos Ramirez, Joan Mir e Bo Bendsneyder. Rientro positivo in Moto3 per Danny Kent con la terza KTM del team Ajo aprirà la quarta fila davanti alle 2 Honda EG 0,0 di Enea Bastianini ed Aron Canet. Poi abbiamo Manuel Pagliani 14° e Fabio Di Giannantonio 15° che chiuderanno la quinta fila dietro alla Leopard di Livio Loi. Gli altri italiani: Dalla Porta 20°, Bezzecchi 21°, Migno 23° e Arbolino 24°.