Moto3 GP Germania: Quinta vittoria stagionale per Mir, Fenati chiude secondo!

Joan Mir si riscatta dopo il mezzo passo falso di Assen e si prende la vittoria nel GP Germania. Grande gara da parte dello spagnolo del team Leopard, che ha avuto al Sachsenring il merito di gestire molto bene la situazione nel finale, dando l’attacco decisivo nella sequenza di curve 11-12. Battuto quindi un Romano Fenati che però non si può lamentare. Ha optato all’inizio per una gomma soft al posteriore che ha tenuto fino all’ultimo giro, ma senza in grado di rispondere all’attacco del leader del mondiale.

Da sottolineare un grandissimo Marcos Ramirez che finalmente riesce ad ottenere il suo primo podio di carriera e un ottimo Nicolo Bulega che chiude al 4° posto con la sua miglior prestazione stagionale. Da segnalare purtroppo le cadute di Tony Arbolino e Aron Canet. L’italiano del Team Sic 58 stava facendo una gara fantastica nel gruppo di testa, mentre il poleman stava terribilmente faticando, finendo nella parte bassa della zona punti. Brutto colpo anche per John McPhee che si deve ritirare e si vede allontanare sempre di più la testa del mondiale. OUT anche Danny Kent e Gabriel Rodrigo.

In quinta posizione troviamo dunque l’idolo di casa Phillip Oettl, seguito dal nostro Enea Bastianini in sesta. Livio Loi ha la meglio nella grande bagarre di metà classifica e chiude al 7° posto, davanti a Bo Bendsneyder, Tatsuki Suzuki e Darryn Binder che chiude la Top 10. Fabio Di Giannantonio mette a segno una buona rimonta finendo al 12° posto, buona gara anche per Marco Bezzecchi che si prende un’altro punticino con la 15a posizione. Poi gli altri italiani: 16° Migno, 19° Dalla Porta, 20° Pagliani.

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA COMPLETA DEL GP GERMANIA MOTO3

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA AGGIORNATA DEL MONDIALE MOTO3