Classifiche e tempi della 1a giornata di test MotoGP a Sepang:

Sono cominciati in questa notte italiana la 3 giorni di test MotoGP a Sepang, in Malesia. Come ogni anno questi test non ci forniscono dati certi ma aiutano specialmente piloti e meccanici a capire cosa va nella moto e dove dovrebbe migliorare per farsi trovare pronti al primo round del motomondiale in programma a Losail, Qatar.

Così la prima giornata si chiude nel segno della rossa di Borgo Panigale, con le Ducati di Casey Stoner e Andrea Dovizioso in testa. Il miglior crono lo ha fatto l’australiano con 1:59.681, staccato di 115 millesimi il forlivese. Loro sono gli unici 2 ad essere scesi sotto i 2 minuti. Al terzo posto troviamo il neo-pilota Yamaha Maverick Vinales staccato di 447 millesimi dalla testa della classifica, con vicinissimo Alvaro Bautista(solo 6 millesimi distante da Maverick) con la Ducati del team Aspar in quarta posizione. Più staccati tutti gli altri con Andrea Iannone che piazza la nuova Suzuki(presentata ieri) al 5° posto con 809 millesimi di ritardo da Casey, 6° Cal Crutchlow con la Honda LCR, settimo il “miglior rookie” Jonas Folger con la Yamaha Tech 3. Staccati di oltre un secondo dal primo tempo Valentino Rossi(8°) e Marc Marquez(9°), che evidentemente hanno avuto il compito di sviluppare le loro rispettive moto. Chiude la Top 10 la Ducati del team Avintia di Hector Barbera. Danilo Petrucci chiude 11° con la GP17 del team Pramac davanti al suo compagno Scott Redding e alla Repsol Honda di Daniel Pedrosa. Aprilia e KTM al momento indietro rispetto alle altre factory con i fratelli Aleix(Aprilia) e Pol(KTM) rispettivamente 15° e 16°, davanti a un Jorge Lorenzo che è abbastanza indietro rispetto ai suoi standard. Alex Rins invece deve ancora recuperare la sua forma migliore(dopo l’infortunio ai test di Valencia), visto che chiude la prima giornata in ventesima posizione staccato di oltre 2 secondi dalla testa della classifica.

In questi test partecipano anche collaudatori oltre ai piloti ufficiali, con Casey Stoner e Michele Pirro(oggi non ha girato) per la Ducati, i giapponesi Nozane(23°) e Nakasuga(24°) per la Yamaha e Tsuda(19°) per la Suzuki.

Clicca qui se vuoi vedere tutti i dettagli sui tempi della prima dei 3 giorni di test a Sepang.