Diamo i numeri per il #GermanGP: Marquez inarrivabile, Morbidelli e Mir sensazionali!

Nono round del Motomondiale 2017 pieno di emozioni e sorprese al Sachsenring, dove Marquez si è preso vittoria e leadership mentre Morbidelli e Mir hanno allungato nelle rispettive classifiche di Moto2 e Moto3. Vediamo dunque le pagelle di questo weekend tedesco!

MotoGP

Marc Marquez: 10 Quasi noioso nel suo amato Sachsenring! Marquez è perfetto dal primo all’ultimo giro nonostante uno strepitoso Folger che gli ha fatto sudare questa vittoria fino alla fine. Marc conquista anche la leadership in un mondiale comunque incertissimo. Vedremo se la manterrà dopo le vacanze!

Jonas Folger: 9 Come detto prima: strepitoso! Il tedesco della Yamaha Tech3 fa una gara incredibile con un passo pazzesco mettendo in difficoltà in più occasioni Marquez. Peccato qualche lungo di troppo nella fase conclusiva di gara ma il 2° posto nel GP casalingo al primo anno di MotoGP è semplicemente tanta roba!

Daniel Pedrosa: 8 Gara solitaria per lo spagnolo che parte e arriva in 3° piazza. Buon passo per Dani, sufficiente per staccare gli inseguitori ma non per stare con Marquez e Folger. Recupera qualche punto in campionato e può andare in vacanza con il morale alto.

Vinales-Rossi: 7 Gara di rimonta per i due piloti Yamaha che portano a casa un buon 4° e 5° posto in ottica mondiale. Leggermente meglio Vinales di Rossi soprattutto nella parte finale di gara. Vedremo se dopo la pausa torneranno a lottare per la vittoria!

Dovizioso-Lorenzo: 5 Non benissimo le due Ducati. Errata la scelta di gomme per entrambi, soprattutto per Lorenzo, che paga la doppia morbida usata in gara finendo 11°. Meglio Dovizioso 8°, competitivo per buona parte di gara ma in debito di gomma alla fine. Vedremo a Brno come reagirà la Ducati.

Gli altri: Buonissima la gara dei due spagnoli Bautista, 6° con la Ducati di Aspar, e Aleix Espargaro, 7° con l’Aprilia. Bene la rimonta di Zarco dalle retrovie (9°), non bene Crutchlow 10° che scattava dalla 4° casella. Male Petrucci 12° per problemi alle gomme, mentre tutto sommato positiva la gara delle KTM, di cui due su tre finite a punti.

Moto2

Franco Morbidelli: 10 Mostruoso! Il Morbido allunga in classifica complice la scivolata di Luthi con una vittoria di carattere e classe conquistata oggi al Sachsenring. Dimostra ancora una volta di essere il favorito numero uno per il titolo.

Oliveira-Bagnaia: 9 Grandissima gara del portoghese a cui manca lo spunto nel finale per vincere il GP. Ottima anche la prestazione di Bagnaia che conquista il 3° podio stagionale all’esordio in Moto2. Chapeau!

Corsi-Pasini: 8 Bella gara anche degli altri due azzurri che hanno combattuto tra di loro per tutta la gara arrivando per pochissimo ai piedi del podio. Iniezione di fiducia in vista del prossimo GP a Brno tra un mese.

Gli altri: Male Luthi, caduto ad inizio gara mentre era 2° dietro Morbidelli. Ottima la performance dei due rookie Navarro e Binder, 6° e 7°. Top ten anche per i tedeschi Cortese e Schrotter e per Nakagami, ottimo 10° in rimonta. Bene Manzi, che conquista il primo punto della carriera in Moto2 chiudendo 15°.

Moto3

Joan Mir: 10 Grandissima vittoria ancora una volta per il talento spagnolo. Veloce in tutto il weekend ed efficace quando conta. Ultimo giro perfetto con il sorpasso millimetrico su fenati e nuovo allungo in classifica. E’ ormai maturo per la conquista del titolo.

Fenati-Ramirez: 9 Bellissima gara anche per loro che sono stati gli unici a stare con Mir fino alla fine. Fenati 2° nel GP, beffato alla penultima curva, e nel Mondiale mentre Ramirez continua a sorprendere chiudendo per la prima volta in carriera sul podio.

Gli altri: Ottima gara di Bulega che ha chiuso 4° staccandosi dal gruppetto di testa solo negli ultimi giri. Bene anche se staccatissimi dai primi Oettl e Bastianini (5° e 6°). Top ten anche per Loi, Bendsneyder, Suzuki e Binder. A punti Di Giannantonio e Bezzecchi (11° e 15°), malino Migno 16°. Cadute per Arbolino, scivolato ad oltre metà gara mentre era 4°, e Canet, che perde punti importanti in ottica Mondiale.

Pausa di un mese ora per il Motomondiale che tornerà in Repubblica Ceca in quel di Brno il weekend del 4-5-6 agosto!!!