Ducati MotoGP: Wild Card per Michele Pirro al Mugello

Il Mugello sarà sicuramente una festa per i colori italiani, con i piloti nostrani che faranno di tutto per lasciare il tracciato con un buon risultato. L’ultimo arrivato è il buon Michele Pirro che per il 5° anno consecutivo correrà il GP d’Italia come Wild-Card usando la terza Ducati ufficiale MotoGP del Test Team, condividendo così i box con Jorge Lorenzo ed Andrea Dovizioso.

Per 40enne di San Giovanni Rotondo è un ottimo momento di forma. Attualmente in forze nel Gruppo Sportivo Fiamme Oro, vanta 4 vittorie consecutive nel CIV Superbike e l’ultimo test con la casa di Borgo Panigale al Mugello, ha sancito che il pilota italiano con la GP17 ha poco da invidiare in quanto a velocità ai piloti ufficiali come Dovizioso e Lorenzo. L’anno scorso finì la gara al 10° posto, chissà quale potrà essere il risultato per quest’anno, considerando anche il debutto dei nuovi pneumatici Michelin “070” che potrebbero rimescolare le forze in campo rispetto alle scorse gare?

Queste sono le parole del pilota rilasciate sul proprio sito ufficiale mpirro.it: “Finalmente ritorno in pista per un Gran Premio per la prima volta dal GP Aragon dello scorso anno. Sono molto contento perché è sempre affascinante correre al Mugello davanti ai nostri tifosi, e come sempre farò del mio meglio insieme ai ragazzi del Test Team per portare la nostra moto più avanti possibile. Abbiamo una buona base ed io sono pronto per cercare di ottenere un buon risultato in gara.”