MotoGP FP1 Austin: Vinales subito davanti a Marquez

Maverick Vinales chiude davanti a tutti nella prima sessione di prove libere del Gran Premio delle Americhe. In un Circuito delle Americhe ancora freddo i piloti hanno comunque pensato a fare la miglior prestazione possibile, dato il pericolo pioggia che si abbatte nella prossime 2 libere di oggi e sabato. E lo spagnolo leader del campionato ha fatto il miglior crono in 2:04.923, battendo il connazionale Marc Marquez di 577 millesimi. Siamo solo all’inizio del week-end, vero, ma un distacco così importante può rappresentare quantomeno un messaggio di sfida da parte di Vinales(che ha vinto ad Austin al suo secondo anno in Moto2, nel 2014).

Buon inizio anche per Andrea Dovizioso che piazza la sua Ducati GP17 in terza posizione, dietro di solo 1 decimo a colui che ha vinto le ultime 8 gare sul suolo americano, quarto un ottimo Johann Zarco che con la Yamaha Tech 3 rimane in scia ai piloti più blasonati. Quinto posto per la Ducati Aspar di Alvaro Bautista, sesto Jorge Lorenzo a 4 decimi dal suo compagno di squadra. Settima la seconda Repsol Honda con Daniel Pedrosa che paga 6 decimi dal campione in carica, poi Valentino Rossi in ottava posizione con 1.3 secondi di distacco da Maverick. A chiudere la Top 10 sono la Aprilia di Aleix Espargaro e la Ducati Pramac di Danilo Petrucci che beffa per 15 millesimi Cal Crutchlow. Fuori dai primi 10 per pochi millesimi anche Jack Miller in dodicesima posizione sulla Honda Marc VDS, problemi per le 2 Suzuki con Andrea Iannone 16° e Alex Rins 20°.