MotoGP FP1 Le Mans: Miller si mette davanti in una sessione semi-bagnata

Il week-end francese della classe regina del motomondiale comincia con la pista bagnata ed un clima freddo ed umido. Solamente nel finale abbiamo potuto vedere i piloti all’opera con le gomme slick, mentre provavano ad abbassare i loro tempi nel caso dovesse piovere nelle successive 2 sessioni di libere. I tempi sono da prendere con le pinze, dato che le condizioni meteo sono state strane per tutti i piloti, ma allo stesso tempo da prenderle in considerazione, dato che se la pioggia scenderà nei prossimi giorni questa potrebbe diventare la lista dei 10 qualificati alla Q2.

Nella FP1 è dunque Jack Miller ad aver segnato il miglior crono con 1:37.467 con la Honda della Marc VDS, secondo il campione in carica Marc Marquez. Terza la prima Yamaha in pista con la Tech 3 del francese Johann Zarco, quarta la LCR Honda con Cal Crutchlow. 5° posto per l’altro pilota di casa Loris Baz con la Ducati Avintia, seguito a pochi decimi dalla Ducati Aspar di Karel Abraham. 7° posto per la KTM con Bradley Smith che si piazza davanti a Valentino Rossi che chiude 8°. Poi gli spagnoli Alvaro Bautista e Maverick Vinales. Fuori dalla top 10 Andrea Iannone in undicesima posizione, poi 13° il vincitore di Jerez Daniel Pedrosa, 14° Andrea Dovizioso, 15° Danilo Petrucci e 16° Jorge Lorenzo.

CLICCA QUI PER SENTIRE LE DICHIARAZIONI DEI PILOTI NELLA CONFERENZA STAMPA DI GIOVEDI’