MotoGP FP2 Austin: Marquez ritorna in testa, sorpresa Zarco, 4° Rossi

Per fortuna dei piloti in pista la seconda sessione di libere è rimasta asciutta e abbiamo potuto assistere a miglioramenti nei tempi rispetto alle FP1 della mattinata. E quindi al termine della giornata del venerdì è lo spagnolo Marc Marquez che sta in testa con il miglior tempo di 2:04.061. Maverick Vinales(che aveva chiuso la FP1 al comando) si piazza terzo a 390 millesimi dal suo connazionale, mentre in mezzo ai 2 spagnoli troviamo un sorprendente Johann Zarco che con la Tech 3 si mette a 286 millesimi dal campione in carica.

Valentino Rossi in crescendo di posizioni rispetto alla mattinata, ma ancora a 745 millesimi da Marquez.Dietro di 5 millesimi al #46 l’altra Repsol Honda di Daniel Pedrosa in quinta posizione. Poco distaccata la Ducati di Andrea Dovizioso in sesta posizione, poi Cal Crutchlow al 7° posto con la LCR Honda. 8° Jonas Folger, 9° Scott Redding con la GP16 del team Pramac, chiude la Top 10 la Suzuki di Andrea Iannone che mette fuori all’ultimo dai primi 10 Jorge Lorenzo e Danilo Petrucci. 14a l’Aprilia con Aleix Espargaro, mentre è solo 18° Alex Rins vittima di un problema meccanico che lo ha tenuto fermo per un pò di tempo.

Domani potrebbe essere la giornata decisiva per le qualifiche, dato che se andasse a piovere non solo mescolerebbe la carte, ma potrebbe anche far in modo che i primi 10 dopo la FP2 siano anche i 10 che andranno direttamente in Q2.

CLICCA QUI PER LE CLASSIFICHE COMBINATE AL TERMINE DELLE FP1 E FP2 MOTOGP.