MotoGP FP3 Catalunya: Sempre Marquez al comando, Yamaha costrette alla Q1!

La pista cambia ‘faccia’ e di conseguenza i tempi delle prime 2 sessioni vengono rese nulle. La FP3 diventa quindi l’unica sessione per accedere direttamente alla Q2 per le qualifiche e il nuovo layout ha causato diversi cambiamenti in classifica. Non cambia il leader, che è sempre Marc Marquez con il tempo di 1:44.178, ma cambiano le posizioni dentro e fuori la Top 10.

Al 2° posto troviamo l’altra Repsol Honda di Daniel Pedrosa, poi i suoi connazionali Alvaro Bautista e Aleix Espargaro per un poker spagnolo in testa! 5° Andrea Dovizioso come primo italiano e prima Ducati in pista, subito dietro il suo comagno di box Jorge Lorenzo e in settima posizione la Suzuki di Andrea Iannone. 8° e 9° le 2 Ducati Pramac di Scott Redding e Danilo Petrucci, mentre l’ultimo qualificato alla Q2 è Hector Barbera.

La grossa sorpresa in senso negativo è la Yamaha che non piazza nemmeno una delle sue 4 moto in Top 10. E cosi Jonas Folger (11°), Maverick Vinales (13°), Valentino Rossi (15°) e Johann Zarco (16°) saranno costretti a cominciare dalla Q1 dove il rischio di vedere sia Maverick che Vale partire indietro è molto alto. Nella Q1 ci saranno anche Crutchlow, Baz, Rabat, Miller, Guintoli, P.Espargaro, Abraham, Lowes e Smith.

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA COMPLETA DELLA FP3 MOTOGP