MotoGP FP3 Jerez: Ancora Pedrosa in testa, poi Lorenzo! 5° Rossi, in Q1 gli altri italiani.

L’ultima sessione di libere della MotoGP a Jerez è stato il primo vero banco di prova per piloti e moto sul circuito andaluso. Venuti da un venerdì difficile per le condizioni meteo, hanno dovuto fare un lavoro doppio: preparare il setup per la gara e allo stesso tempo fare dei giri veloci per qualificarsi direttamente alla Q2.

A dettare il passo è sempre Daniel Pedrosa con un 1:38.580, ma a far parlare di sè è un incredibile Jorge Lorenzo che con la Ducati si piazza secondo a 2 decimi di secondo dal suo connazionale. Subito dietro gli altri 2 spagnoli Maverick Vinales e Marc Marquez in terza e quarta posizione, poi Valentino Rossi che nonostante non riesca a scendere sul sotto il 39 riesce a tenere il passo dei primi 4, pagando però ancora mezzo secondo dalla Repsol Honda #26. Poi gli altri qualificati con Cal Crutchlow in sesta posizione, 7° Jonas Folger, 8° Scott Redding, 9° Johann Zarco e a chiudere la lista un buon Jack Miller in decima posizione.

Fuori dalla Top 10 gli altri italiani: Andrea Iannone finisce 11° con la Suzuki dietro di 8 centesimi di secondo all’australiano della Marc VDS, 13° Danilo Petrucci con la GP17 Pramac, mentre Andrea Dovizioso non riesce a concludere un solo giro senza traffico e si classifica solamente in uno sfortunato 16° posto. Costretti alla Q1 anche un Tito Rabat in una buona dodicesima posizione, le 2 Aprilia di Aleix Espargaro(14°) e Sam Lowes e le 2 KTM di Pol Espargaro e Bradley Smith insieme alla Ducati Aspar di un Alvaro Bautista che ha chiuso 15°.