Dovizioso trionfa ancora a Barcellona, disastro Yamaha con Rossi 8° e Vinales 10°!

C’era già chi vedeva un nuovo triplete spagnolo a Barcellona come “vendetta” per la tripletta italiana di 1 settimana fa al Mugello. Ma non avevano (o avevamo) fatto i conti con un Andrea Dovizioso che diventa di nuovo “SuperDovi” e che con la Ducati fa sua la seconda vittoria consecutiva. Un periodo di forma straordinario per il pilota italiano, basti pensare che non gli era mai capitato in tutta la sua carriera di vincere 2 gare di fila e alla Ducati non capitava da Aragon e Motegi 2010 con un certo Stoner. E ora può sognare veramente in grande per la corsa al titolo.

Chiudono 2° e 3° le 2 Honda di Marc Marquez e Daniel Pedrosa con quest’ultimo che dopo essere stato in testa nella prima metà di gara non più riuscito a tenere il passo nè di Dovi nè del suo compagno di squadra. 4° posto per Jorge Lorenzo dopo una prima parte di gara in difficoltà, poi le 2 Yamaha Tech 3 con Johann Zarco davanti a Jonas Folger negli ultimi giri. Alvaro Bautista chiude 7° con la Ducati Aspar.

Disastro per le Yamaha ufficiali con Valentino Rossi che ha chiuso 8° a oltre 20 secondi dal vincitore e che ha non ha saputo gestire le gomme nel finale. Peggio va a Maverick Vinales che chiude addiritura in decima posizione dietro pure a Hector Barbera. Delusione enorme per Andrea Iannone che nonostante le cadute degli altri chiude 16° battuto pure da Tito Rabat per la zona punti. Caduto nelle ultime tornate Danilo Petrucci mentre era in lotta per la Top 5, fuori pure Jack Miller e Aleix Espargaro per un altro problema tecnico sulla sua Aprilia.

CLICCA QUI PER LE CLASSIFICHE AGGIORNATE DEL MONDIALE MOTOGP