TT Assen MotoGP: Rossi è tornato e vince davanti a Petrucci e Marquez! Dovizioso leader del mondiale!

La MotoGP veste i colori italiani in occasione della pazza domenica di Assen! Per ben 2 motivi: Il primo è un Valentino Rossi che dopo oltre un anno torna alla vittoria e rientra definitivamente in gioco per il mondiale! Infatti c’è da registrare anche uno 0 pesantissimo per il suo rivale e compagno di squadra Maverick Vinales che cade e distrugge la moto alla chicane, vanificando ogni tentativo di rientrare in pista!

Questo ci porta al secondo motivo della festa italiana: Andrea Dovizioso chiude 5° dopo una fantastica gara e grazie al ritiro di Vinales diventa il nuovo leader del mondiale! Ora la Ducati #04 è davanti alla Yamaha #25 di 4 punti (Rossi sta a 7 punti dal nuovo leader) e con Marquez abbiamo 4 piloti in 11 punti! Ma non dimentichiamoci di un sontuoso Danilo Petrucci che chiude secondo nonostante recrimini per delle mancate bandiere blu (doppiaggi degli ultimi giri di Barbera e Rins). Marc Marquez chiude il podio del TT Assen dopo un’accesa battaglia proprio con Cal Crutchlow (4°) e Andrea Dovizioso.

C’è da dire che la gara è stata emozionante soprattutto nel finale dove è venuto a piovigginare, mandando in tilt il cervello di alcuni piloti. Quello più penalizzato è stato un Johann Zarco che è rientrato per il cambio moto mentre era nella Top 5. Non frutta, perde posizioni e si ‘guadagna’ un Ride Through per eccesso di velocità. Il poleman francese chiuderà 14° con la Yamaha Tech 3.

Tornando alle posizioni di testa, Jack Miller non ripete la vittoria dell’anno scorso ma chiude comunque in un’ottima sesta posizione, a seguire Karel Abraham e Loris Baz. 9° posto per la Suzuki di Andrea Iannone che batte l’Aprilia di Aleix Espargaro e la KTM di Pol Espargaro. Delusione enorme per Daniel Pedrosa e Jorge Lorenzo che chiudono rispettivamente 13° e 15°. Ritirati oltre a Vinales Redding-Bautista-Smith-Folger-Lowes.

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA COMPLETA DEL TT ASSEN MOTOGP

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA AGGIORNATA DEL MONDIALE MOTOGP