Vinales, Morbidelli e Mir: i tre vincitori del Qatar dominano le libere di venerdì a Termas De Rio Hondo

Una conferma, ormai una certezza. In questo primo scorcio di stagione Maverick Vinales sta dando lezioni di guida a tutti i piloti della MotoGP. E’ stato ancora lui infatti a dominare il venerdì di prove libere a Termas De Rio Hondo.

Nella Fp1 tempi abbastanza alti per via del poco grip offerto dal tracciato argentino. In ogni modo lo spagnolo della Yamaha ha fatto segnare il miglior tempo davanti ai sorprendenti Petrucci e Zarco. A seguire altri due outsider, ovvero Folger e Abraham. Molto lontani e in difficoltà già in mattinata Lorenzo, Rossi e Pedrosa.

E’ nella FP2 che Maverick si è scatenato ulteriormente facendo segnare il rilevante crono di 1’39”477 precedendo Marquez staccato di 3 decimi e la vera sorpresa di questo venerdì di libere Karel Abraham.

Grandissime novità ci sono anche in top ten, con Bautista, Petrucci, Baz e Folger che hanno fatto vedere il loro talento e insieme con Crutchlow, Aleix Espargaro e Iannone sono per ora qualificati alla Q2.

E visto che domani il meteo in Argentina prevede pioggia le prime dieci posizioni potrebbero rimanere quelle della FP2. Se fosse così tanti big sarebbero inguaiati.

Infatti dall’undicesima posizione in giù troviamo tanti piloti in difficoltà, come Pedrosa, Dovizioso, Rossi e Lorenzo, che non sono ancora riusciti a tirare fuori il meglio dalle loro moto.

Qui di seguito ecco la classifica della FP2, che come detto è quella valida per il passaggio diretto alla Q2:

1 Maverick VIÑALES | SPA | Movistar Yamaha MotoGP 1’39.477
2 Marc MARQUEZ | SPA | Repsol Honda Team 1’39.778 +0.301 / 0.301
3 Karel ABRAHAM | CZE | Pull&Bear Aspar Team 1’39.880 +0.403 / 0.102
4 Alvaro BAUTISTA | SPA | Pull&Bear Aspar Team 1’39.922 +0.445 / 0.042
5 Danilo PETRUCCI | ITA | OCTO Pramac Racing 1’39.960 +0.483 / 0.038
6 Loris BAZ | FRA | Reale Avintia Racing 1’40.120 +0.643 / 0.160
7 Cal CRUTCHLOW | GBR | LCR Honda 1’40.124 +0.647 / 0.004
8 Jonas FOLGER | GER | Monster Yamaha Tech 3 1’40.157 +0.680 / 0.033
9 Aleix ESPARGARO | SPA | Aprilia Racing Team Gresini 1’40.175 +0.698 / 0.018
10 Andrea IANNONE | ITA | Team SUZUKI ECSTAR 1’40.250 +0.773 / 0.075
11 Scott REDDING | GBR | OCTO Pramac Racing 1’40.338 +0.861 / 0.088
12 Johann ZARCO | FRA | Monster Yamaha Tech 3 1’40.340 +0.863 / 0.002
13 Dani PEDROSA | SPA | Repsol Honda Team 1’40.345 +0.868 / 0.005
14 Andrea DOVIZIOSO | ITA | Ducati Team 1’40.399 +0.922 / 0.054
15 Hector BARBERA | SPA | Reale Avintia Racing 1’40.431 +0.954 / 0.032
16 Valentino ROSSI | ITA | Movistar Yamaha MotoGP 1’40.531 +1.054 / 0.100
17 Jack MILLER | AUS | EG 0,0 Marc VDS 1’40.588 +1.111 / 0.057
18 Jorge LORENZO | SPA | Ducati Team 1’40.599 +1.122 / 0.011
19 Tito RABAT | SPA | EG 0,0 Marc VDS 1’40.908 +1.431 / 0.309
20 Alex RINS | SPA | Team SUZUKI ECSTAR 1’41.083 +1.606 / 0.175
21 Pol ESPARGARO | SPA | Red Bull KTM Factory Racing 1’41.632 +2.155 / 0.549
22 Bradley SMITH | GBR | Red Bull KTM Factory Racing 1’42.074 +2.597 / 0.442
23 Sam LOWES | GBR | Aprilia Racing Team Gresini 1’42.179 +2.702 / 0.105

MOTO2

In Moto2 è stato ancora il giorno di Franco Morbidelli. Dopo una Fp1 non molto rilevante per i tempi con Baldassarri che ha preceduto proprio Morbidelli e Luthi, il pilota italiano del team Marc VDS ha voluto subito ristabilire le distanze tra se e i suoi inseguitori stampando il crono di 1’44’188. Dietro di lui si sono piazzati il tedesco Schrotter e il giapponese Nakagami.

Bene anche gli altri italiani, con Baldassarri, Pasini e Corsi che hanno chiuso la prima giornata nella top 10. Di seguito la classifica della Fp2:

1 Franco MORBIDELLI | ITA | EG 0,0 Marc VDS 1’44.188
2 Marcel SCHROTTER | GER | Dynavolt Intact GP 1’44.337 +0.149 / 0.149
3 Takaaki NAKAGAMI | JPN | IDEMITSU Honda Team Asia 1’44.414 +0.226 / 0.077
4 Lorenzo BALDASSARRI | ITA | Forward Racing Team 1’44.447 +0.259 / 0.033
5 Miguel OLIVEIRA | POR | Red Bull KTM Ajo 1’44.498 +0.310 / 0.051
6 Alex MARQUEZ | SPA | EG 0,0 Marc VDS 1’44.557 +0.369 / 0.059
7 Mattia PASINI | ITA | Italtrans Racing Team 1’44.633 +0.445 / 0.076
8 Simone CORSI | ITA | Speed Up Racing 1’44.651 +0.463 / 0.018
9 Xavi VIERGE | SPA | Tech 3 Racing 1’44.665 +0.477 / 0.014
10 Dominique AEGERTER | SWI | Kiefer Racing 1’44.691 +0.503 / 0.026
11 Hafizh SYAHRIN | MAL | Petronas Raceline Malaysia 1’44.709 +0.521 / 0.018
12 Axel PONS | SPA | RW Racing GP 1’44.709 +0.521
13 Thomas LUTHI | SWI | CarXpert Interwetten 1’44.780 +0.592 / 0.071
14 Danny KENT | GBR | Kiefer Racing 1’44.827 +0.639 / 0.047
15 Fabio QUARTARARO | FRA | Pons HP40 1’44.854 +0.666 / 0.027
16 Isaac VIÑALES | SPA | BE-A-VIP SAG Team 1’44.983 +0.795 / 0.129
17 Remy GARDNER | AUS | Tech 3 Racing 1’44.991 +0.803 / 0.008
18 Edgar PONS | SPA | Pons HP40 1’45.024 +0.836 / 0.033
19 Xavier SIMEON | BEL | Tasca Racing Scuderia Moto2 1’45.038 +0.850 / 0.014
20 Sandro CORTESE | GER | Dynavolt Intact GP 1’45.063 +0.875 / 0.025
21 Luca MARINI | ITA | Forward Racing Team 1’45.138 +0.950 / 0.075
22 Brad BINDER | RSA | Red Bull KTM Ajo 1’45.152 +0.964 / 0.014
23 Khairul Idham PAWI | MAL | IDEMITSU Honda Team Asia 1’45.167 +0.979 / 0.015
24 Francesco BAGNAIA | ITA | SKY Racing Team VR46 1’45.267 +1.079 / 0.100
25 Jorge NAVARRO | SPA | Federal Oil Gresini Moto2 1’45.365 +1.177 / 0.098
26 Julian SIMON | SPA | Garage Plus Interwetten 1’45.591 +1.403 / 0.226
27 Jesko RAFFIN | SWI | Garage Plus Interwetten 1’45.713 +1.525 / 0.122
28 Yonny HERNANDEZ | COL | AGR Team 1’45.777 +1.589 / 0.064
29 Tetsuta NAGASHIMA | JPN | Teluru SAG Team 1’45.780 +1.592 / 0.003
30 Andrea LOCATELLI | ITA | Italtrans Racing Team 1’45.974 +1.786 / 0.194
31 Axel BASSANI | ITA | Speed Up Racing 1’46.265 +2.077 / 0.291
32 Stefano MANZI | ITA | SKY Racing Team VR46 1’46.463 +2.275 / 0.198

MOTO3

In Moto3 è stato ancora Joan Mir a mettere in riga tutti. Nella FP1 non rilevante dal punto di vista cronometrico ha preceduto Rodrigo e Bulega, con Guevara e Fenati subito alle loro spalle.

Lo spagnolo in sella alla sua Honda del team Leopard si è poi preso la scena anche nella seconda sessione disputata sul tracciato argentino segnando il giro più veloce in 1’50”248. Dietro di lui due italiani piuttosto combattivi oggi, ovvero Romano Fenati e Nicolò Bulega, staccati però di oltre mezzo secondo dal talentino spagnolo.

Quarto posto per McPhee davanti ad Antonelli. Gli altri italiani sono un po’ indietro, con un Bastianini 10° e in leggera ripresa mentre più indietro troviamo Migno e Di Giannantonio (14° e 16°).

Per trovare gli altri basta scorrere la classifica della FP2 di Moto3 che trovate qui sotto:

1 Joan MIR | SPA | Leopard Racing 1’50.248
2 Romano FENATI | ITA | Marinelli Rivacold Snipers 1’50.812 +0.564 / 0.564
3 Nicolo BULEGA | ITA | SKY Racing Team VR46 1’50.931 +0.683 / 0.119
4 John MCPHEE | GBR | British Talent Team 1’50.940 +0.692 / 0.009
5 Niccolò ANTONELLI | ITA | Red Bull KTM Ajo 1’51.093 +0.845 / 0.153
6 Juanfran GUEVARA | SPA | RBA BOE Racing Team 1’51.098 +0.850 / 0.005
7 Darryn BINDER | RSA | Platinum Bay Real Estate 1’51.157 +0.909 / 0.059
8 Aron CANET | SPA | Estrella Galicia 0,0 1’51.191 +0.943 / 0.034
9 Livio LOI | BEL | Leopard Racing 1’51.241 +0.993 / 0.050
10 Enea BASTIANINI | ITA | Estrella Galicia 0,0 1’51.329 +1.081 / 0.088
11 Tatsuki SUZUKI | JPN | SIC58 Squadra Corse 1’51.350 +1.102 / 0.021
12 Jorge MARTIN | SPA | Del Conca Gresini Moto3 1’51.358 +1.110 / 0.008
13 Kaito TOBA | JPN | Honda Team Asia 1’51.444 +1.196 / 0.086
14 Andrea MIGNO | ITA | SKY Racing Team VR46 1’51.468 +1.220 / 0.024
15 Adam NORRODIN | MAL | SIC Racing Team 1’51.487 +1.239 / 0.019
16 Fabio DI GIANNANTONIO | ITA | Del Conca Gresini Moto3 1’51.489 +1.241 / 0.002
17 Bo BENDSNEYDER | NED | Red Bull KTM Ajo 1’51.522 +1.274 / 0.033
18 Philipp OETTL | GER | Südmetall Schedl GP Racing 1’51.683 +1.435 / 0.161
19 Ayumu SASAKI | JPN | SIC Racing Team 1’51.717 +1.469 / 0.034
20 Maria HERRERA | SPA | AGR Team 1’51.763 +1.515 / 0.046
21 Marcos RAMIREZ | SPA | Platinum Bay Real Estate 1’51.763 +1.515
22 Jakub KORNFEIL | CZE | Peugeot MC Saxoprint 1’51.906 +1.658 / 0.143
23 Jules DANILO | FRA | Marinelli Rivacold Snipers 1’51.966 +1.718 / 0.060
24 Albert ARENAS | SPA | Aspar Mahindra Moto3 1’52.044 +1.796 / 0.078
25 Lorenzo DALLA PORTA | ITA | Aspar Mahindra Moto3 1’52.062 +1.814 / 0.018
26 Tony ARBOLINO | ITA | SIC58 Squadra Corse 1’52.128 +1.880 / 0.066
27 Manuel PAGLIANI | ITA | CIP 1’52.224 +1.976 / 0.096
28 Nakarin ATIRATPHUVAPAT | THA | Honda Team Asia 1’52.413 +2.165 / 0.189
29 Marco BEZZECCHI | ITA | CIP 1’52.513 +2.265 / 0.100
30 Gabriel RODRIGO | ARG | RBA BOE Racing Team 1’52.600 +2.352 / 0.087
31 Patrik PULKKINEN | FIN | Peugeot MC Saxoprint 1’54.167 +3.919 / 1.567