Vinales parte a razzo nella FP1 in Qatar, 9° Rossi, Dovizioso fuori dalla Top 10

Cominciato nel tardo pomeriggio italiano la stagione 2017 della MotoGP con le prime prove libere sul circuito di Losail. Questa sessione del giovedì non dà ancora dati certi, ma è di certo un modo per vedere se piloti e team possono confermare quanto visto nei test invernali. Infatti a far da padrone nella FP1 è Maverick Vinales che con la Yamaha ha subito avuto un buon feeling come dimostra il suo incredibile 1:54.316. Pensate che il primo inseguitore, ossia Marc Marquez è a quasi 6 decimi dal rider ex-Suzuki, segno di quanto Vinales possa essere davvero competitivo. Terzo posto per l’altra Repsol Honda di Daniel Pedrosa con 9 decimi di gap dal primo.

Più lontani un bel gruppo di piloti in mezzo secondo con il rookie della Tech 3 Jonas Folger in un ottima quarta posizione, poi la Ducati con Jorge Lorenzo(4 spagnoli nelle prime 5 posizioni). Sesta posizione per Loris Baz con l’Avintia, settimo Cal Crutchlow della Honda LCR. Ottavo posto per il campione uscente della Moto2 Johann Zarco che si mette davanti a Valentino Rossi di 7 millesimi, a chiudere la Top 10 l’ottima Aprilia con Aleix Espargaro che mette fuori di un millesimo Andrea Dovizioso. Il rider della Ducati fa compagnia alla Suzuki di Andrea Iannone(13°) e alla Pramac di Danilo Petrucci(16°). Dopo l’infortunio rimediato in allenamento Hector Barbera è tornato in sella e per ora sta in ventesima posizione. Chiudono la classifica le KTM con P.Espargaro 21° e Bradley Smith 23°(in mezzo l’altra Aprilia di Sam Lowes).

Queste classifiche potrebbero diventare molto importanti, dato che domani potrebbe piovere. Se tali previsioni meteo venissero confermate i primi 10 della FP1 andrebbero direttamente in Q2, mentre Dovizioso, Iannone e Petrucci dovranno disputare la Q1 iniziale del sabato. Occhio quindi alla giornata del venerdì!