Volkswagen-Audi in tentazione di cedere la Ducati?

Si sta alzando un polverone sul mondo a 2 ruote, dato che circolano sempre più voci riguardo ad una possibile vendita della Ducati da parte del gruppo tedesco Audi-Volkswagen. Proprio l’Audi aveva acquistato la casa italiana nel 2012 per 850 milioni, ed oggi secondo gli esperti finanziari l’azienda italiana vale attorno al milardo e mezzo di euro, praticamente il doppio rispetto a 5 anni fa.

Sappiamo che i risultati di Ducati sia in MotoGP che in SuperBike non sono quelli previsti nè dal gruppo tedesco nè dalla casa di Borgo Panigale, ma oltre a questo c’è dell’altro. Infatti la Volkswagen è nel pieno di un’operazione di ricostruzione della proria immagine pubblica dopo il caso DieselGate, e controllando anche l’Audi vuole concentrare tutte le sue forze sull’elettrico(ad esempio il team Audi ABT in Formula E). Ma per farlo dovrebbe mettere da parte qualunque progetto che non abbia le 4 ruote, come in questo caso la Ducati.

Non è ancora arrivata nessuna conferma o smentita ufficiale da entrambe le parti, ma intanto gli interessati non mancano. Se il gruppo tedesco dovesse vendere, grazie al gruppo finanziaro Evercore la Ducati potrebbe finire in mano a dei giganti asiatici(Cina o India), se non addiritura in quelli giapponesi come Yamaha, Honda, Suzuki e Kawasaki. Quello che possiamo fare per ora ed aspettare e vedere l’evolversi della situazione…