FP1 Donington Park: Rea davanti a tutti in SBK, Sofuoglu, Tamburini e Coppola al top in Supersport, Stock 1000 e Supersport 300!

Nella prima sessione di libere in quel di Donington Park ci sono state diverse conferme in tutte le classi. Vediamo quindi come di consueto i risultati categoria per categoria.

SUPERBIKE

In Superbike è il padrone di casa Jonathan Rea che, nonostante un’innocua scivolata nel corso della sessione, è riuscito a stampare il miglior tempo in 1’27”828.

A un solo decimo troviamo il connazionale e compagno di squadra Sykes seguito dalle due Ducati Panigale con Melandri per una volta davanti a Davies.

In quinta posizione troviamo l’olandese van Der Mark in sella alla sua Honda davanti alla wild-card Haslam, che torna in questo weekend nella SBK con la Kawasaki del team Puccetti.

Tutto sommato buona la 7° posizione di Savadori con l’Aprilia davanti alla Mv Agusta di Camier.

In top ten anche la Yamaha di Lowes davanti all’altra Aprilia di Laverty.

Più indietro troviamo Torres con la BMW (11°), Forés con la Ducati privata del team Barni (13°) e Bradl, che con la sua Honda ha chiuso solo 15°.

Proprio il pilota tedesco ha voluto ricordare sul cupolino della sua moto con due adesivi col numero 69 lo scomparso Nicky Hayden, suo compagno di squadra fino al tragico incidente in bicicletta che ha tolto la vita all’americano.

Speriamo che il weekend porti divertimento e spettacolo anche in ricordo dello sfortunato Nicky!

SUPERSPORT

Nella Supersport a dominare è ancora il turco Kenan Sofuoglu, che ha fatto segnare il miglior tempo in 1’31”193.

Dietro di lui troviamo Jacobsen e Mahias, entrambi staccati di circa 3 decimi dal leader in sella alla Kawasaki.

Buone le prestazioni di Smith e Francis in quarta e quinta posizione che si sono piazzati davanti al francese Cluzel e all’australiano West.

A chiudere la top ten troviamo il sudafricano Morais, l’irlandese Kennedy e il finlandese Tuuli.

Molto indietro rispetto al solito in questa FP1 gli italiani. Infatti il primo degli azzurri in classifica è Gamarino 11°, mentre gli altri li troviamo ancora più indietro con Rolfo, Baldolini e Zaccone dal 16° al 18° posto.

Addirittura in fondo alla classifica troviamo Caricasulo e Canducci (rispettivamente 25° e 30°).

Speriamo che gli italiani possano fare meglio e tornare almeno in top ten nelle FP2!

SUPERSTOCK 1000

In Superstock 1000, contrariamente ai risultati della Supersport, è l’italiano Tamburini a far segnare il miglior crono in 1’30”736.

In seconda posizione c’è il turco Razgatioglu, staccato di 2 decimi, davanti al francese Marino.

Quarto troviamo il leader del mondiale Rinaldi davanti al connazionale Faccani e al francese Guarnoni.

Tanti gli italiani a chiudere la top ten, con Calia e Sandi in settima e ottava piazza davanti all’australiano Jones e Vitali in decima posizione.

Ci si aspetta un’altro turno infuocato questo pomeriggio per la Stock 1000 con gli italiani che vorranno ancora far bene sul circuito inglese di Donington!

SUPERSPORT 300

Nella Supersport 300 è stato l’italiano Alfonso Coppola a far registrare la miglior prestazione girando in 1’46’333.

L’italiano ha preceduto i due spagnoli Perez e Garcia, che hanno chiuso rispettivamente a uno e due decimi dal leader.

In quarta posizione troviamo l’italiano De Gruttola davanti a un altro spagnolo, ovvero Sanchez.

Sesto è l’inglese Taylor davanti al sudafricano Loureiro e all’olandese Schotman.

A chiudere la top ten troviamo il francese De La Vega e lo spagnolo Valle.

Il leader del mondiale, ovvero l’olandese Deroue è più indietro in classifica in questa FP1; infatti lo troviamo solo in 16° posizione.

La situazione degli altri italiani vede, a parte De Gruttola 4°, Grassia e Pontone 11° e 12°. Più lontani invece gli altri con Giacomini 15° e Facco 17°.

Speriamo che possano risalire la classifica nella FP2 pomeridiana sullo storico circuito inglese di Donington Park!

Nel frattempo ecco nel link seguente i risultati delle FP1 di tutte le categorie del World Superbike:

Results

Results