Supersport 300 – Anche l’indonesiano Rusmiputro al via!

Ci sarà anche un giovane indonesiano al via del neonato Mondiale Supersport 300 e il suo nome è Ali Adriansyah Rusmiputro. Il 23enne di Jakarta, infatti, correrà nella nuova classe cadetta del WorldSBK in sella a una Yamaha R3 del team Pertamina Racing e sarà uno dei tanti piloti a portare in pista la 300cc della casa dei tre diapason.

Per Rusmiputro la stagione 2017 sarà la seconda nel circus delle derivate di serie, dov’è entrato per la prima volta nel 2013 partecipando alla European Junior Cup. Prima di approdare alla EJC, dove si è ben comportato ottenendo anche tre piazzamenti in top 10, Ali è stato vicecampione 2011 nel Kawasaki Ninja 150cc Championship indonesiano e ha partecipato alla Losail Asian Road Racing Series nel 2012. Negli ultimi due anni ha preso parte ad alcune gare del CEV Moto2.

L’Indonesia è uno dei paesi affacciatisi al motociclismo che conta nel ventunesimo secolo e dobbiamo ciò alla figura di Doni Tata Pradita, che nel 2005 ha partecipato al GP della Malesia classe 125cc diventando il primo indonesiano a prendere parte a una gara del Motomondiale. Lo stesso Pradita, nel 2008, ha gareggiato nella classe 250cc diventando il primo pilota del suo paese a partecipare a tempo pieno a un mondiale di motociclismo e, grazie al 15° posto ottenuto a Shanghai, anche il primo ad andare a punti. Negli ultimi anni il movimento indonesiano è cresciuto e tra i suoi esponenti vanta, oltre a Rusmiputro, anche Dimas Ekky Pratama (in evidenza nel CEV Moto2 da un paio di anni).