Superstock 1000 – Michael Rinaldi ottiene per un soffio la pole position ad Aragon

Due millesimi. Sono quelli che separano il crono di Michael Rinaldi dal tempo di Maximilian Scheib e che permettono all’italiano di partire davanti a tutti domani nel primo appuntamento stagionale per la classe Superstock 1000.

Va detto che la classe Superstock 1000 è l’unica a disputare un unico round per determinare lo schieramento della griglia di partenza, mentre le altre tre categorie sono divise in SP1 e SP2. Chissà che in futuro non vedremo lo stesso format anche per la Superstock 1000.

Come detto però Rinaldi sulla Ducati Panigale ha preceduto il talentuoso pilota cileno su Aprilia girando in 1’52”245. In prima fila con il terzo tempo scatterà un altro italiano, ovvero Marco Faccani, il quale però è staccato di 4 decimi dal connazionale Rinaldi.

In seconda fila partiranno l’australiano Jones, l’italiano Tamburini e il francese Marino. In top ten finiscono anche il turco dal cognome lunghissimo e quasi impronunciabile Razgatlioglu, l’ucraino Mykhalchyk, il francese Guarnoni e l’italiano Vitali.

A proposito di italiani, sono molti i piloti nostrani presenti quest’anno in questa categoria. Infatti altri 12 piloti, oltre ai quattro già menzionati, hanno disputato le qualifiche con risultati più o meno soddisfacenti che potete vedere nel link qui sotto insieme all’intera griglia di partenza del primo round della Superstock 1000 al Motorland Aragon:

Results

Ci aspettiamo una gara bella ed emozionante domani pomeriggio a partire dalle 15.15  per inaugurare al meglio la stagione della Superstock 1000!