Svelata in Austria la Red Bull Honda WSBK Team

Oggi nell’Hangar 7 in Austria si è svelata il team Honda che andrà di scena per il prossimo mondiale Superbike. Team che cambia “faccia”, visto il nuovo sponsor Red Bull che prende il centro della “scena” sulla nuova CBR Fireblade, ma team che cambia anche obiettivi e aspettative, dopo una stagione 2016 molto positiva a ritornare alla vittoria con Nicky Hayden e ora a puntare per il 2017 al titolo contro i 2 “dominatori” Kawasaki e Ducati.

Sopra le nuove Superbike ci saranno 2 ex-MotoGP di grandissima esperienza e di grandissimo manico. Uno è l’americano Nicky Hayden(detto anche “Kentucky Kid”), che ha vinto un titolo mondiale MotoGP nel 2006 e si è guadagnato un posto nel cuore di tutti i fan, poi c’è il “nuovo volto” di Stefan Bradl, col tedesco che lascia il motomondiale dopo ben 12 stagioni e un titolo vinto nel 2011 in Moto2 e cerca fortuna in una categoria che ha visto altri ex trionfare come Max Biaggi, Carlos Checa, Sylvain Guintoli e Troy Bayliss. 2 piloti che qui possono ancora scrivere la propria storia, tentando di riportare un titolo piloti che alla casa giapponese manca dal 2002 con Colin Edwards(mentre per quello costruttori bisogna tornare più indietro nel 1997).

Voi che dite? Riusciranno Bradl e Hayden a battagliare per il titolo? Io non lo so, ma l’imperativo è provarci!