Colciago domina Gara 1 in Bahrain con la Honda Civic, Kajaia va KO!

49 anni e non sentirli! Il nostro Roberto Colciago vince senza nessun problema Gara 1 a Sakhir e riporta il tricolore sul gradino più alto del podio dopo aver vinto Gara 1 in Malesia dello scorso anno. Che c’è da dire: per il pilota di Saronno è stata una gara perfetta! Dalla terza piazza in griglia riesce alla prima curva a mettersi in testa grazie a una partenza impeccabile, per poi scappare, controllare e portare a casa la prima vittoria stagionale per la Honda Civic(terza casa vincitrice in 3 gare dopo Alfa Romeo e Seat).

E a proposito di Alfa Romeo, oggi c’è da registrare il ritiro del leader David Kajaia per un problema sulla sua Giulietta mentre era in lotta per le prime 3 posizioni. Sul podio ci salgono un Hugo Valente che in solitaria porta la sua Seat Leon in seconda posizione e un Vernay che dopo una lotta senza esclusioni di colpi mette a sua Volkswagen Golf in terza posizione davanti alla seconda Alfa Romeo di Dusan Borkovic e alla Opel Corsa del poleman Corthals, che riesce a gestire nel finale la quinta posizione sulla Seat Leon di Pepe Oriola. Il suo compagno Nash conclude al 7° posto davanti alla Audi RS3 di Stefano Comini, con lo svizzero che è riuscito ad andare in punti dopo una qualifica non soddisfacente. A chiudere la Top 10 le 2 Volkwagen Golf degli italiani Gianni Morbidelli e Giacomo Altoé, 14a Michela Cerruti.

Classifica piloti molto corta in questo momento con Colciago che ora ha 40 punti ed è al comando a pari merito con Vernay, mentre a solo 1 punto di distanza troviamo Oriola e Kajaia. Come si evolverà la situazione alla fine del week-end? Per saperlo seguite Gara 2 alle 12 ore italiane!