TCR Belgio: Vernay e la Volkswagen Leopard trionfano a Spa in Gara 2.

Dopo la prima vittoria stagionale di Comini e Audi in Gara 1, è la Volkswagen a fare la voce grossa in occasione di Gara 2, e lo fa con i 2 piloti del team Leopard Racing, ossia Jean-Karl Vernay e Rob Huff, con il francese leader del campionato che vince dopo aver lasciato nei primi giri la battaglia per la testa ad altri piloti per poi prendersela a metà gara con una grande manovra a Les Combes, superando all’esterno 2 macchine di fila. Terzo posto del podio all’Audi di Stefano Comini che si è confermato competitivo in questo week-end.

Pronti, via e sono subito incidenti con Potty e Pepe Oriola che, partiti dalla prima fila si toccano subito a La Source perdendo posizioni, col belga che ha avuto la peggio. Testacoda anche per Hugo Valente dopo un contatto nelle retrovie che gli causerà anche il ritiro. Protagonista di un testacoda anche Ferenc Ficza che a metà gara si gira a Les Combes perdendo la possibilità di lottare per la zona punti.

Così dopo il podio c’è la Honda di Mondron che chiude in quarta posizione dopo un contatto con Huff, poi Lessennes 5°, l’altra Audi di Vervisch in sesta posizione, Davit Kajaia al 7° posto con l’Alfa Romeo, 8° James Nash con la Seat, 9° Attila Tassi e 10° il nostro Giacomo Altoè che riesce ad andare a zona punti.

Di seguito la TOP 10 delle classifiche piloti al termine del week-end belga: