24H Le Mans: notte maledetta per Toyota, la Porsche conduce a 7 ore dalla fine!

Cambia totalmente la classifica della 24 ore di Le Mans: durante la notte infatti tutte e 3 le Toyota TS050 in pista hanno sofferto dei problemi meccanici. Il team giapponese si vede costretto a ritirare la #7 e la #9 (unica eccezione perché è stata colpita da una LMP2), mentre la #8 con Buemi-Davidson-Nakajima rimane in pista anche se è ormai fuori dalla lotta per la vittoria.

Porsche che dunque prende il commando solitario della classifica a 7 ore dalla fine con la loro 919 #1 di Jani-Lotterer-Tandy e i suoi finquì giri compiuti. I problemi a tutte le altre LMP1 fanno sì che sul podio complessivo ci troviamo al momento 2 LMP2, con la Oreca #38 che è in testa nella classe e la Oreca #31 della Vaillante Rebellion a seguire. Nella GTE-Pro è sempre la Aston Martin a condurre con la Vantage #95, mentre la Ferrari (sempre in corsa nella Pro con la #71) domina la GTE-Am con 3 vetture davanti. Al momento è la 488 #84 a guidare la classifica di classe.

Oltre alle 2 Toyota LMP1 nella notte si sono ritirati anche la Oreca LMP2 #25, la Porsche GTE-Pro #92 e la Oreca LMP2 #28. Proprio pochi minuti fa la Ferrari 488 #51 ha subito un danno all’anteriore mentre alla guida c’era James Calado ed è costretta ad un lungo stop per le dovute riparazioni.