Mikkelsen con la Hyundai i20 WRC Plus in Portogallo!

Dopo aver testato la Volkswagen Polo R WRC Plus e dopo essere passato a Skoda Motorsport per partecipare (vincendo) ai primi due appuntamenti del calendario WRC2, Andreas Mikkelsen sarà in pista al Rally del Portogallo al volante di una Hyundai i20 WRC Plus.

Nelle ultime ore sono poi uscite voci riguardo un possibile impiego del pilota norvegese come pilota titolare Hyundai proprio a partire dalla gara portoghese, ma il team ha fatto sapere di aver contattato e raggiunto un accordo con Mikkelsen solo per un test di valutazione.

Andreas Mikkelsen però, non è in contatto solo con Hyundai, infatti sembra che anche Citroen, Toyota ed M-Sport siano in contatto con il pilota norvegese. Tuttavia, la partecipazione di Mikkelsen al campionato mondiale rally non andrà oltre questo test, visto che la Hyundai ha chiaramente dichiarato che questo test è stato possibile solo grazie alla disponibilità delle parti.

La casa coreana vuole avere Mikkelsen al volante di una quarta vettura (che sarà bianca e senza sponsor) durante l’appuntamento portoghese per avere il parere di un pilota di alto livello sulle performance e sui possibili margini di sviluppo di una vettura che potrebbe puntare ai titoli 2017. Inoltre, l’importanza di avere Mikkelsen come tester potrebbe tornare molto utile alla Hyundai per fare qualche confronto con la vettura che sarebbe dovuta essere la vettura di riferimento nella parte iniziale di questa stagione e cioè la Polo R WRC Plus.

Inoltre, il team ha fermamente ribadito che i piloti titolari sono tre: Sordo, Neuville e Paddon e Mikkelsen non diventerà pilota titolare durante questa stagione e, forse, nemmeno la prossima.

Se non dovessero esserci particolari stravolgimenti infatti, i tre equipaggi della Hyundai rimarranno invariati fino al termine della stagione 2018.