Rally Argentina: Evans domina in una prima giornata “ad eliminazione”, 8° Bertelli.

Il Rally d’Argentina è cominciato con tante sorprese e tanti incidenti che hanno coinvolto tanti piloti con le WRC Plus. A comandare a sorpresa è la Ford DMACK di Elfyn Evans che è stato fin da subito molto veloce in sudamerica vincendo 6 speciali su 9 disputate e dimostrando una continuità impressionante, dando 55 secondi al secondo in classifica ossia Mads Ostberg.

Buona comunque la giornata per il pilota norvegese che mette la sua Ford Fiesta a sorpresa davanti ai piloti titolarissimi grazie ad una continuità di rendimento molto buona, seppur non abbia vinto neanche una speciale. Si può dire che oltre al manico in questa prima giornata è contato di più la lucidità nel non commettere errori.

Infatti sono tanti ad aver avuto un incidente o dei problemi: Più di tutti è la Citroen a terminare la prima giornata nel modo peggiore con entrambe le C3 WRC Plus di Craig Breen e Kris Meeke che causa incidente alla SS4 sono costretti al ritiro e che ora sono 14° e 15° in classifica a oltre 40 minuti di distanza dal leader. Problemi anche per Dani Sordo nella SS3, a fine giornata lo spagnolo della Hyundai si piazzerà 13° con un gap di 12 minuti.

Ritornando alle prime posizioni, il vincitore in Corsica Thierry Neuville si piazza terzo a soli 5 secondi da Ostberg, dietro al belga le 2 Ford M-Sport di Sebastién Ogier a 6 secondi e Ott Tanak a 10 secondi. Sesta posizione per la Toyota Yaris con Jari-Matti Latvala abbastanza lontano ma non troppo dalla lotta per il podio(quasi 30 secondi dalla terza posizione), settimo un Hayden Paddon in rimonta dopo un problema nella SS2.

Per Lorenzo Bertelli questa è stata certamente la sua miglior giornata dall’inizio della stagione. Non veloce come i piloti titolari, l’italiano è stato bravo nel non commettere errori, riuscendo a piazzarsi momentaneamente 8° davanti alla seconda Toyota di Juho Hanninen e alla Skoda Fabia(WRC2) dello svedese Pontus Tiedemand. Vedremo se il nostro pilota riuscirà alla fine del rally a conquistare i suoi primi punti iridati.